ViaggiNews

Incredibile scoperta a Nazareth: ecco la casa dove visse Gesù – FOTO

martedì, 3 marzo 2015

kujhngbf

Individuata dagli archeologi la casa di Gesù. Gli studiosi che stanno lavorando a Nazareth, città natale di Gesù, nella moderna Israele,  hanno scovato una casa risalente al I secolo che si può considerare come il luogo dove Gesù è stato portato da Maria e Giuseppe dopo la nascita a Betlemme.

La casa è in parte fatta di muri di  pietra, ed è stato intagliata in una collina rocciosa. E ‘stata prima scoperta nel 1880, dalle Suore di Nazareth, ma non è stata considerata fino al 2006 quando gli archeologi guidati da Ken Scuro, professore presso l’Università di Reading nel Regno Unito, hanno datato la casa al primo secolo e identificato come il luogo in cui le persone, che hanno vissuto secoli dopo il tempo di Gesù ‘, credevano fosse stato portato il Messia.

Se Gesù abbia realmente vissuto nella casa nella vita reale non vi è certezza, ma gli archeologi pensano sia molto probabile. “Era questa la casa dove Gesù è cresciuto? E ‘impossibile dirlo con certezza per motivi archeologici,” ha dichiarato Dark in un articolo pubblicato sulla rivista Biblical Archeology Review. D’altra parte, non vi è alcuna buona ragione archeologica perché un tale identificazione dovrebbe essere reale.”

Attorno alla casa inoltre gli archeologi hanno scoperto diversi altri siti risalenti proprio all’epoca della vita di Cristo e, sempre nelle ricerche all’interno della presunta casa, hanno ritrovato dei mosaici e dei dipinti che fanno presumere che quel luogo, all’epoca dei bizantini, fosse venerato e visitato da credenti come un luogo di culto. Questo ed altri dettagli non ancora noti fanno dunque pensare che l’ipotesi che questa casa sia proprio quella di Gesù sia molto realistica.
fonte immagine: DailyMail

Tags:

Altri Articoli Interessanti: