ViaggiNews

Top 5, gli oggetti più bizzarri ma più utili per chi viaggia

venerdì, 13 febbraio 2015

oggetti da viaggio (top 5)

Dopo aver scritto dei gadget strani da mettere in valigia per le vacanze estive e dopo aver suggerito alcuni regali particolari e introvabili e utili eccoci a scrivere di alcuni oggetti bizzarri quanto utili soprattutto per coloro che non vogliono rinunciare alle comodità durante i loro viaggi. Si tratta di alcuni accessori che per quanto superflui, in alcuni casi, possono semplificare la vita.

Top 5, oggetti utili e bizzarri per i viaggiatori

Bidet portatile
Tante sono, per fortuna, le persone fissate con l’igiene tanto da non riuscire a fare a meno delle salviettine intime umidificate. Beh, proprio per queste persone è stato pensato un oggetto davvero particolare: il bidet da viaggio. Un accessorio con un getto d’acqua che permette di lavarsi in ogni luogo prestando attenzione a eventuali scossoni del mezzo di trasporto.

Valigia scooter
È un comodissimo trolley che, all’occorrenza, si trasforma in uno scooter per spostarsi senza troppe difficoltà. A idearlo ci ha pensato nel 1999 He Liangcai, un contadino cinese, che dopo aver preso una comunissima valigia vi ha aggiunto un manubrio, tre ruote, dei freni, un acceleratore e delle luci per spostarsi anche al buio. Tra le altre cose il cinese ha anche dotato questo trolley motorizzato, che funziona a batterie ed è ricaricabile, di un utilissimo GPS e di un antifurto.

Separè da viaggio
Si chiama B-Tourist e permette di viaggiare ottenendo un po’ di privacy dal vicino di posto, soprattutto se questi è persona a noi sconosciuta. È una sorta di paravento in materiale elastico da incastrare tra i due poggiatesta e che funge da tendina divisoria. È dotato anche di tasche portaoggetti dove poter riporre smartphone, occhiali e oggetti non troppo ingombranti. Pensato per tutti quelli che vogliono fare un pisolino durante il loro viaggio lontano da occhi indiscreti. Degli anelli in plastica regolano l’ampiezza dello stesso separè. Unica nota dolente è che il passeggero seduto davanti potrebbe esserne infastidito.

Salva ginocchia
Sembrerebbe una mancanza di cortesia nei confronti di chi ci sta seduto davanti ma molto spesso, soprattutto sulle linee low cost, lo spazio a disposizione per ogni passeggero è davvero ridotto e, molte volte, ahinoi, il rispetto altrui è latente. Troppe volte, infatti, succede che colui che è seduto al posto immediatamente davanti a noi, incurante delle nostre gambe, reclina lo schienale del sedile e a nulla valgono le nostre rimostranze. Niente paura possiamo comprare il Knee Defender un aggeggio che, posizionato sul tavolino, blocca il sedile e ci fa viaggiare più comodi.

Poggiatesta
Siamo abituati a vedere dei cuscinetti da mettere al collo ma The UpRight Sleeper è un poggiatesta davvero particolare anche se, a prima vista, sembrerebbe uno strumento di tortura. Questo poggiatesta permette di tenere testa e collo nel modo più corretto e consente di dormire comodamente senza subire contraccolpi durante il viaggio. Basta solo avere il coraggio di indossarlo incurante delle occhiate dei compagni di viaggio.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: