ViaggiNews

Barcellona è allarme per una nube tossica:”Restate a casa”

giovedì, 12 febbraio 2015

Nube tossica in Spagna

Nube tossica in Spagna

E’ allarme in Spagna, nella zona di Barcellona, per una nube tossica. In un’azienda di prodotti chimici di Igualada, circa 60 km a nord della capitale della Catalogna, è avvenuto un’esplosione – all’esterno della azienda due prodotti si sono accidentalmente mescolati fra di loro – che ha ferito due operai e ha dato vita ad una densa nube di colore arancione ed altamente tossica.

La protezione civile ha ordinato agli abitanti di tutta la zona di rimanere chiusi in casa, di sigillare porte e finestre e di non uscire per nessun motivo. I ragazzi che al momento dell’esplosione si trovavano già a scuola resteranno negli istituti fin quando la nube non si sarà disciolta.

La preoccupazione è proprio sui tempi. L’assenza di vento e la densità della nube fanno supporre che il tempo necessario al suo scioglimento e alla conseguente perdita di tossicità potrebbe essere parecchio. In ogni caso la situazione è monitorata con l’ausilio dei meteorologi per capire e poter prevenire eventuali spostamenti repentini della nube.

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: