ViaggiNews

“50 sfumature di grigio”. L’appartamento di Christian Grey esiste davvero e ci si può soggiornare

venerdì, 6 febbraio 2015

La trilogia di Cinquanta sfumature di grigio, nero e rosso i libri scritti da E.L. James, pseudonimo di Erika Leonard, è diventata un vero e proprio must per tantissime donne. I romanzi, caratterizzati, da scene esplicite di erotismo e diverse pratiche sessuali anche estreme, sono diventati un film che, a San Valentino, uscirà nelle sale. Oggi, a pochi giorni dall’uscita del film in Italia, l’edificio più sensuale di Seattle e casa del miliardario protagonista della storia, Christian Grey, esiste davvero ed è disponibile su Airbnb.

Si tratta del complesso Escala, uno dei luoghi più costosi dove vivere a Seattle e i prezzi per acquistare anche solo un piccolo appartamento partono da un milione di dollari.  Niente paura però perchè i fan non dovranno sborsare cifre simili per avvicinarsi a Christian. Un appartamento di circa 90 metri quadrati di puro lusso, con vista a occidente su Seattle, è infatti disponibile su Airbnb a 226 euro a notte.

Le richieste sono, ovviamente, tantissime, ma coloro che avranno la fortuna di accaparrarsi una notte nell’appartamento più hot di tutto il mondo, potranno accedere a bar e palestra e avranno a disposizione anche una terrazza privata e un balcone. L’unica cosa che non troveranno sarà la stanza rossa, che è davvero solo opera di immaginazione!

Per prenotare il soggiorno ad Escala, visitare https://www.airbnb.it/rooms/4614390

Tags:

Altri Articoli Interessanti: