ViaggiNews

Strano fenomeno nel cielo. Sono gli “Spettri Rossi”/ VIDEO SHOCK

giovedì, 5 febbraio 2015

hgbv

Il cielo offre sempre degli spettacoli unici: notti stellate, aurore, albe, tramonti…tutti spettacoli di luce che ammaliano chi si trova ad ammirarli. Ci sono però anche dei fenomeni che possono “spaventare” e, già dal nome, si capisce il motivo. Stiamo parlando infatti degli “Spettri Rossi” o red sprites, bagliori e lampi di luce rosso/ arancione che appaiono improvvisamente nel cielo.

È un fenomeno raro che, a quanto si sa, è causato da violente scariche elettriche nella ionosfera, come si legge accuratamente su Focus.it, e si e verificano a circa 80 chilometri dalla superficie terrestre. Per fotografarli è necessario avere molta fortuna perchè durano pochi istanti, millesimi di secondo. Ultimamente però, Petr Horalek, fotografo dell’ESO è riuscito ad immortalarli il 20 gennaio mentre sono apparsi sopra l’Osservatorio di “La Silla” nel deserto dell’Atacama.

Ma come mai si formano questi spettri rossi? A quanto pare sono dovuti a delle irregolarità nell’atmosfera e sono favoriti dalle scariche elettriche in occasione di potenti temporali. In queste particolari condizioni meteo quindi i fulmini di carica positiva, rari e molto più potenti di quelli classici, si “scontrano” con l’aria ionizzata e si creano così queste breve esplosioni in cui gli spiriti rossi appaiono nel cielo.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: