ViaggiNews

La definizione “Napoli” sul vocabolario fa infuriare il web! Ecco perchè

lunedì, 2 febbraio 2015

Thinkstock

Thinkstock

“Nàpoli s. m. e f. [dal nome della città di Napoli]. – 1. s. m., region., spreg. Designazione e appellativo ingiurioso, usato talvolta per designare i napoletani o, più generalm., un meridionale immigrato nel Nord d’Italia: gente come si deve e … ladri, baresi, ruffiani, abruzzesi, napoli e veneziani (Giovanni Testori). 2. s. f., fam. Pizza napoletana (v. la voce prec.)…. Leggi

Se scrivete “Napoli” sul dizionario online Treccani è questa la definizione che troverete e che, ovviamente, ha fatto infuriare i napoletani che hanno lanciato una petizione per chiedere una modifica della definizione. Aiutati da Carmine Maturo, presidente di Legambiente Neapolis 2000, la definizione viene considerata “offensiva ed ingiuriosa”.

Come si legge sull’articolo dell’Huffington Post, Maturo spiega che spesso la parola “Napoli” viene usata per indicare tutto il meridione, ma con toni dispregiativi. ”

“Riteniamo non solo offensiva ma completamente errata la citata definizione  – si legge sulla petizione online – e proponiamo di sostituirla con la seguente: nàpoli s. m. e f. [dal nome della città di Napoli]. –  «Denominazione e appellativo  spreg., di origine postunitaria, dato agli Italiani del Mezzogiorno da quelli settentrionali, soprattutto in contesti di bassa e mediocre cultura.».

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: