ViaggiNews

Maltempo, in arrivo vortice polare sull’ Italia: neve a bassa quota

giovedì, 29 gennaio 2015

Maltempo

Getty Images

Maltempo: questi sono i famosi “Giorni della Merla“, ovvero le giornate più fredde di tutto l’anno. I pronostici vengono rispettati visto che in Italia è in arrivo un vortice polare che non solo interesserà il Centro Italia come sta accadendo in queste ore, ma anche le Regioni meridionali. Vediamo nel dettaglio che cosa si aspetta.

Maltempo: in arrivo il gelo

Da stasera ci saranno forti peggioramenti in Sardegna, Toscana, Lazio, Campania e anche Calabria, a causa dei forti venti che porteranno una perturbazione nella notte. Tutto ciò provocherà temporali forti, nubifragi, mareggiate e grandine su Toscana, coste tirreniche e soprattutto in Campania e Calabria, specie sul Salernitano e Cosentino. Piogge intense anche in Sardegna.

Più deboli le perturbazioni al Nord, anche se la neve arriverà comunque anche a bassa quota: allerta quindi nel Milanese, Bergamasco, Bresciano, Vercellese, Novarese, Varesotto e Vicentino. Per il fine settimana è prevista acqua alta a Venezia.

Purtroppo il maltempo non accennerà a diminuire neanche a febbraio, visto che i primi 15 giorni del mese saranno caratterizzati addirittura da un aumento del freddo su tutta Italia, anche se le precipitazioni riguarderanno principalmente  le regioni tirreniche, la Sardegna e il Sud.

Le Regioni del Sud sono attualmente nel morso della neve. In Calabria, scuole chiuse a Cosenza ed è ritornata alla normalità la circolazione sulla statale 107 Paola-Cosenza, dove un automezzo pesante ha bloccato nella giornata di ieri per circa un’ora la carreggiata a causa del manto ghiacciato. Anche in Sicilia la situazione della viabilità è migliorata dopo le nevicate delle ore scorse.

Allarme gelo da parte della Coldiretti per le coltivazioni di frutta e verdura: dopo le temperature sopra la media di gennaio, a febbraio infatti c’è il rischio che molti ortaggi possano essere compromessi.

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: