ViaggiNews

Ricette dal mondo. Una torta di noci inglese, ma con l’accento “americano”!

mercoledì, 28 gennaio 2015

Thinkstock. Immagine di repertorio

Thinkstock. Immagine di repertorio

Fa freddo, si avvicinano i giorni della merla, ossia i giorni più freddi dell’anno e ciò che serve è una dolcissima torta per scaldare cuore e anima! Questa torta di noci peca e mirtilli è la versione americana di una torta prettamente inglese. La ricetta è stata pubblicata su Internazionale, riprendendola dal The Times, quotidiano brittanico.

Ingredienti per 4 persone:
• 400 g di pasta frolla
• 200 g di noci pecan sgusciate e macinate
• 50 g di mirtilli secchi
• 4 uova
• 150 g di zucchero di canna
• 150 g di sciroppo di melassa
• 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
• 75 g di burro

Ecco come cucinarla:

– scaldare il forno a 180 gradi
– stendere la pasta e foderarne una tortiera di 23 cm di diametro
– coprire con la carta da forno e riempire con fagioli secchi
– cuocere per dieci minuti
– togliere i fagioli e la carta da forno e cuocere per altri dieci minuti
– sparpagliare il trito di noci pecan e i mirtilli sulla pasta
– fare fondere il burro in una casseruola
– in una ciotola sbattere insieme le uova, lo zucchero, lo sciroppo di melassa, l’estratto di vaniglia e il burro fuso
– versare il composto sopra la frutta
– cuocere per quaranta minuti fino a quando il composto si sarà solidificato
– se dopo venti minuti il composto diventa troppo scuro, coprire con un foglio d’alluminio
– lasciar raffreddare e servire preferibilmente con panna fresca oppure con panna montata o gelato di crema.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: