ViaggiNews

Cucina e viaggi. Masterchef Italia approda in Irlanda

martedì, 27 gennaio 2015

Getty Images

Getty Images

Il programma culinario più seguito dal pubblico italiano, MasterChef, sbarca in Irlanda visto che la nuova cucina locale, negli ultimi anni, sta conoscendo un vero e proprio rinascimento e si è conquistata una fama ben meritata. Una nuova generazione di giovani chef di talento ha saputo riscoprire gli antichi sapori di questa terra millenaria per proporceli in maniera creativa e moderna.

Se a questo aggiungete che pochi paesi al mondo possono vantare prodotti di così alta qualità, sia che si parli di carne o formaggi, di pesci o birre artigianali, allora capirete facilmente il motivo per il quale l’esterna del settimo appuntamento di MasterChef, quarta edizione, è stato girato in Irlanda, ed esattamente nella contea di Cork, protagonista già da tempo della scena gastronomica dell’isola. Il talent show culinario più famoso al mondo è andato alla scoperta di questi nuovi sapori e delle eccezionali materie prime per le quali questa zona è particolarmente rinomata, soprattutto il manzo, assieme alle sue straordinarie bellezze paesaggistiche.

I loro nomi sono ben noti e assieme formano un’inflessibile e prestigiosa giuria: il fuoriclasse Carlo Cracco, il talentuoso Bruno Barbieri e Joe Bastianich, guru della ristorazione italiana nel mondo. Tutti e tre hanno particolarmente apprezzato la loro esperienza irlandese, lodando la qualità delle materie prime, esaltando la bellezza dei paesaggi e la cultura del paese.

Lo chef Bruno Barbieri, durante il suo viaggio ha dichiarato: “É sufficiente vedere il territorio, grandi pascoli quindi ottimi animali e ottima carne”. Joe Bastianich commentando la sua esperienza in Irlanda ci ha raccontato: “Mi è piaciuta moltissimo, sono rimasto affascinato anche dalla grande cultura musicale che ho trovato, caratterizzata non solo da sonorità distintive ma anche da strumenti tipici decisamente non comuni. Mi piacerebbe tornarci prima o poi”. E chiedendo come descriverebbe l’Irlanda in una frase, ci risponde:Una terra in cui il mare e il verde dei pascoli sono legati da un folkloristico sottofondo musicale”.

La contea di Cork riassume in sé tutto ciò che di bello l’Irlanda ha da offrire: una fiorente e bella città con una spiccata propensione alle cose piacevoli della vita, antichi e affascinanti villaggi di pescatori affacciati sul mare, panorami tra i più incantevoli dell’isola. Questi meravigliosi paesaggi fanno anche parte della Wild Atlantic Way, un magico percorso di 2500 km che si stende lungo l’intera costa occidentale da nord a sud. Alcuni di questi luoghi appaiono nella puntata, che andrà in onda giovedì 29 gennaio su Sky Uno HD.

A cominciare proprio da Cork e in particolare dal suo English Market, dove i concorrenti si recheranno ad acquistare i prodotti da utilizzare per la preparazione dei loro piatti. Si tratta di un affascinante mercato coperto vittoriano, dove si trova una rabelaisiana mecca di prodotti locali.

La gara vera e propria si svolgerà nella vicina Kinsale, una delle cittadine più graziose d’Irlanda: teatro della sfida sarà il campo da rugby, sport molto popolare e vera passione per gli irlandesi. Gli aspiranti chef, divisi nelle due classiche squadre, la blu e la rossa, prepareranno i loro piatti, cucinati utilizzando prodotti irlandesi di altissima qualità, per le due formazioni di rugby in gara, che saranno chiamate a giudicare i risultati a fine partita. Una bella impresa, visto quanto saranno affamati i giocatori dopo il match! Perciò gli aspiranti chef dovranno dare il meglio di se stessi e la dichiarazione della brigata vincitrice avverrà proprio nella club house del campo da rugby.

Formidabile è il luogo in cui si apre la puntata dell’esterna, Charles Fort, un’imponente fortezza seicentesca che domina la baia di Kinsale, ora imperdibile attrazione turistica con un panorama spettacolare. Facilmente raggiungibile a piedi dal centro città, il Forte fa da sfondo alla suddivisione delle squadre e al discorso di apertura dei giudici.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: