ViaggiNews

Carnevale 2015: in Perù per la straordinaria Fiesta de la Virgen de la Candelaria

sabato, 24 gennaio 2015

Carnevale 2015: in Perù per la straordinaria Fiesta  de la Virgen de la Candelaria


 

Ormai tutto è già pronto a Puno, città peruviana, per quello che è considerato il Carnevale Andino per eccellenza: la Fiesta de la Virgen de la Candelaria che si svolge dal 1532.

Si tratta di un’occasione unica, dichiarata dall’Unesco Patrimonio Culturale e Immateriale, per assistere e partecipare a danze popolari peruviane e boliviane in un tripudio di costumi tradizionali, colori e allegria.

Quest’anno, la festa organizzata in onore della Vergine per propiziarsi il raccolto come facevano gli antenati, si svolgerà a partire da domenica 1 febbraio protraendosi per 18 giorni di danze e allegra follia.

Per farvi capire la portata di questa incredibile celebrazione vi basti sapere che in città arrivano circa 200 gruppi per un totale di oltre 100 mila partecipanti ogni anno.

I vari cortei di fedeli di discendenza Aymara, con i loro incantevoli abiti tradizionali scendono dalle montagne e dai villaggi lacustri improvvisando balli per le vie della città.

Dopo le messe i partecipanti si uniscono alle bande musicali, in un’atmosfera frizzante, fatta di musica e gioia.

Una delle caratteristiche di questo Carnevale sudamericano è la commistione di sacro e profano, vedrete quindi spaventose maschere di feroci diavoli accompagnarsi a dolci angioletti e ancora donne con gonne svolazzanti, copricapi di penne, ecc…

Uno degli eventi di maggior richiamo, all’interno della festa, è appunto la Diablada, una parata che possiede un’origine leggendaria.

La leggenda narra che alcuni minatori, rimasti imprigionati, riuscirono a salvarsi grazie all’aiuto delle fiamme emesse da creature di origine infernale da qui le diaboliche maschere che imperversano nei cortei.

Tutta la città di Puno viene completamente coinvolta da questo carnevale, dove mogli, mariti, giovani, vecchi, bambini si ritrovano a ballare incessantemente fianco a fianco per rendere lode alla Vergine.

La Fiesta infatti andrà avanti finché i contadini dalle vesti di lana ricamata non avranno esaurito i foglietti di carta con le suppliche per la Vergine.

Come raggiungere Puno

Non temete i mesi invernali per visitare il Sudamerica, anche se di notte le temperature diminuiscono  in modo considerevole. Il Perù è raggiungibile facendo scalo a Madrid con Iberia oppure con la Klm da Milano, con scalo ad Amsterdam.

Puno, infine, è facilmente raggiungibile con un volo interno direttamente da Lima, in autobus occorrono 20 ore di viaggio.

Fonte foto: web

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: