ViaggiNews

Le montagne russe da record. Incredibile: 14 giri della morte

venerdì, 23 gennaio 2015

Thinkstock

Thinkstock

Nel mondo i parchi giochi sono sempre più all’avanguardia e pieni di sorprese!  Se vi siete sorpresi delle montagne russe che finiscono la loro corsa sott’acqua rimarrete senza parole per le montagne russe di Staffordshire, in Gran Bretagna.

Gli amanti del rischio le adoreranno visto che questa giostra è composta da ben 14 giri della morte! Si chiamano “The Smiler” e si sono aggiudicate un posto all’interno del Guinnes World Records non solo per i 14 giri, ma anche per la velocità a cui li compiono: 85 chilometri orari. Una velocità che, fino ad allora non era mai stata raggiunta da nessuna montagna russa.

La giostra è stata inaugurata il 23 maggio 2013 e, per realizzarla sono stati spesi circa 18 milioni di sterline, cifra che però, data la fama raggiunta in poco tempo, è stata ben spesa e rapidamente ripagata. “The Smiler” è aperta a tutti anche se solo in pochi hanno il coraggio di salire su questo gioco. Ci vuole un coraggio incredibile e veramente fuori dal normale.Se siete amanti di queste particolari attrazioni non potrete perdervi allora il TILT.  A Chicago infatti hanno voluto esagerare: non solo potete godere di una vista spettacolare dal 94esimo piano di uno dei grattacieli simbolo della città, il John Hancock Center, ma addirittura potete affacciarvi sospesi nel vuoto. L’attrazione si chiama TILT! e permette ad 8 visitatori contemporaneamente di sporsi con tutto il corpo su delle vetrate inclinate: si ha così l’impressione di essere completamente sospesi nel vuoto. Un modo nuovo, uno dei prodigi dell’architettura più apprezzati degli ultimi anni, e un regalo ai turisti – in senso lato costa 5 dollari più l’ingresso al grattacielo – ma ne vale la pena ammirare la città a 360 gradi da ben 300 metri di altezza.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: