ViaggiNews

Usa: visitare Cuba diventa molto più semplice

sabato, 17 gennaio 2015

Usa: visitare Cuba diventa molto più semplice

Il riavvicinamento tra gli Stati Uniti e Cuba sta finalmente dando i suoi frutti e da parte di Obama arriva il primo pacchetto di riforme inerente i viaggi dagli Usa verso il Paese di Fidel Castro.

Dopo oltre mezzo secolo di embargo per gli americani sarà molto più semplice volare verso l’Avana per turismo. Tra Miami e l’Avana, per esempio, ci saranno più voli e ai passeggeri sarà consentito seguire la situazione del traffico aereo sui monitor che fino a questo momento erano rimasti assenti durante il passaggio da un gate all’altro.

“Cuba ha un vero potenziale per la crescita economica, ma innanzi tutto si tratta di una mossa che ha lo scopo di aiutare i cubani a determinare il loro futuro” fa sapere l’amministrazione del Presidente Obama, che ha favorito questo storico riavvicinamento.

Le nuove regole prevedono che ai cittadini statunitensi sia consentito andare a Cuba elencando solo una decina di motivazioni, senza dover chiedere una speciale autorizzazione del governo.

Novità anche per le compagnie aeree e gli agenti di viaggio che potranno condurre i loro affari all’Avana senza dover chiedere una licenza speciale.

Per i cittadini americani sarà molto più facile fare affari con Cuba, soprattutto per le aziende di telecomunicazioni e le istituzioni finanziarie.

Insomma non si tratta di una vera e propria revoca all’embargo imposto dal Presidente Dwight Eisenhower, poiché questa manovra spetterà al Senato dove però sussistono ancora molte contrarietà.

Nel frattempo però i turisti americani potranno godere di queste nuove misure che allentano molto le precedenti restrizioni e dunque, tra le novità, sarà consentito usare la propria carta di credito per acquistare rum e sigari.

“Crediamo che la via migliore per sostenere gli interessi e i valori degli Usa sia quella dell’apertura, e non quella dell’isolamento” dichiarano i portavoce alla Casa Bianca.

Staremo a vedere come si evolverà la situazione e voi non avete mai pensato a fare un salto sull’isola di Fidel?

 Fonte foto: Pinterest

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: