ViaggiNews

Mete hot per Pasqua. Si vola nell’arcipelago di Turks e Caicos

mercoledì, 14 gennaio 2015

Thinkstock

Thinkstock

Sono appena finite le vacanze di Natale, ma chi si trova davanti a una scrivania o ha un lavoro particolarmente difficile non può che consolarsi pensando alle prossime vacanze di Pasqua e, perchè no, sognare di concedersi qualche giorno di vacanza in una spiaggia splendida affacciata su un mare turchino. Il luogo perfetto? Turks e Caicos, un arcipelago corallino dei Caraibi, ma sotto la dipendenza del Regno Unito.

Quando si parla di questo arcipelago si intende un agglomerato di isole e isolotti mai sovraffollati dove la bellezza della natura incontaminata regna sovrana: acque cristalline e bianche spiagge di sabbia, fra le più belle del pianeta, sono i tratti caratteristici delle oltre 40 isole che compongono il paese dal sapore tipicamente caraibico.

Calorosa sarà l’accoglienza delle sue genti e numerosi saranno gli eventi che coloreranno il calendario delle festività. Infatti proprio in occasione della Pasqua, il lunedì seguente la celebrazione della resurrezione del Signore, si terrà il concorso annuale per “il miglior aquilone”, organizzato dall’Ente del Turismo di Turks&Caicos sulla spiaggia di Providenciales presso il Children’s Park e presso l’ Horse Stable Beach a North Caicos e Grand Turk. Le varie attività comprendono la “caccia” alle uova pasquali, pittura e decorazioni sui volti e stand enogastronomici. Inoltre verranno premiati l’aquilone più grande, quello più piccolo, il più artistico e il miglior aquilone della competizione.

Preparate le valigie e partite alla volta di Turks&Caicos, paradiso di eleganza ed esclusività con il Tour Operator Press Tours che propone pacchetti esclusivi per il soggiorno con voli di linea American Airlines via Miami, partenza dai principali aeroporti italiani e hotel di lusso.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: