ViaggiNews

Quasi 2milioni di visitatori all’anno. Ecco qual è il museo più amato d’Italia

venerdì, 9 gennaio 2015

Thinkstock

Thinkstock

In linea con i dati numerici nazionali diffusi ieri dal Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, nel 2014 il Polo Fiorentino ha ottenuto un risultato positivo in relazione all ’ affluenza dei visitatori nei musei. Rispetto al 2013, i musei del Polo Fiorentino lo scorso anno hanno richiamato 5.583. 259 visitatori, ovvero 65.193 in più, pari al 6,2 5 % .

Da notare che – nonostante le domeniche a ingresso gratuito inauguratesi lo scorso luglio – nell’arco dell’anno, sono cresciuti sia i visitatori a pagamento (+3,21%), sia quelli entrati gratuitamente (+12,37%), facendo comunque crescere gli introiti lordi del 6,97% e quelli netti del 7,06%.

Nel dettaglio, la Galleria degli Uffizi , con 1 .935.901 visitatori, si conferma il museo più visitato d’Italia (con un incremento rispetto al 2013 pari al 3, 48 %) e con tutta probabilità – se mettiamo in relazione il numero totale dei visitatori con la superficie museale a disposizione – il più densamente visitato nel mondo .

Al secondo posto, tra i musei più frequentati d’Italia, troviamo la Galleria dell’Accademia che con 1.335 . 741 visitatori incrementa del 6, 47 % il risultato del 2013. Molto positivo anche l’andamento dei flussi di visitatori a Palazzo Pitti e a Boboli.

Il circuito museale comprendente il Giardino granducale, il Museo degli Argenti, quello delle porcellane e la Galleria del Costume con 822.8 44 presenze, incrementa addirittura del 15,81% il dato dell’anno precedente. Molto bene anche il circuito comprendente la Galleria Palatina e la Galleria d’arte moderna di Palazzo Pitti che cresce del 7,2 5%, raggiungendo quota 415.006 visitatori. Incrementi di presenze anche per il Museo Nazionale del Bargello (+ 7,96 %), di Palazzo Davanzati (+7,50), delle Cappelle Medicee (+5,40%), del Museo di San Marco (+0,82%).

Infine una curiosità: i nuovi raggruppamenti museali che si avranno con l ’ entrata in vigore della Riforma del MiBACT genereranno risultati diversi . Per cui le nascenti Gallerie degli Uffizi (c omprendenti anche il Corridoio V asariano , i musei di Palazzo Pitti e il Giardino di Boboli ) valgono 3 . 173 . 751 visitatori (ovvero quasi il 57% del totale attuale del Polo Museale Fiore ntino), mentre l ’ insieme formato da Bargello, Capp elle Medicee, Palazzo Davanzati, Casa Martelli e Orsanmichele fa registrare 643.148 presenze , pari all ’ 11,52% del totale.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: