ViaggiNews

Un 2015 all’insegna delle stelle: superlune, eclissi e piogge di stelle cadenti

mercoledì, 31 dicembre 2014

Thinkstock

Thinkstock

Occhi puntati al cielo per questo 2015 in arrivo che si prospetta come un anno all’insegna delle stelle e delle comete. A dare il via a questo cielo spettacolare sarà la cometa C/2014 Q2 Lovejoy che è ormai arrivata nei cieli italiani il 25 dicembre ed è anche fisibile ad occhio nudo. Momento migliore per ammirarla sarà il 7 gennaio quando la cometa sarà alla minima distanza dalla Terra. Nel suo stesso cielo ci saranno anche le Quadrantidi uno sciame di stelle cadenti.

Il 24 gennaio invece nel cielo si potrà ammirare una tripla eclissi su Giove da parte delle sue lune Io, Callisto ed Europa. Il 6 febbraio Giove rimane protagonista perchè sarà in opposizione al Sole e quindi al top della sua visibilità.

Per il 20 marzo invece l’attenzione si sposta sul Sole visto che una splendida eclissi, visibile al 60% in Italia, affascinerà grandi e piccini. Il 4 aprile invece spazio alla luna con un’eclissi totale purtroppo però invisibile dall’Europa.

A maggio, il 23, è il turno da protagonista di Saturno in opposizione al sole e il 5 giugno invece Venere sarà al massimo della sua visibilità serale. Proprio in questo mese attenzione perchè la cometa C/2014 Q1 PanSTARRS sarà visibile anche ad occhio nudo.

Durante l’estate, il primo luglio, Venere e Giove saranno in un’incredibile congiunzione, vicinissimi. Invece il 13 agosto si aspetta il picco delle Perseidi: la pioggia di stelle cadenti più bella dell’anno senza che la luce della luna disturbi lo spettacolo.

Attenzione anche al cielo d’autunno che si prospetta intenso: il 28 settembre torna un’eclissi di Luna, visibile però questa volta dall’Europa e, l’evento coinciderà con la superluna ossia la Luna piena più grande dell’anno. Catalina, terza cometa dell’anno arriverà anch’essa a novembre insieme alle Alfa Monocerotidi e alle Geminidi. 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: