ViaggiNews

Terrore su un volo Virgin costretto ad un atterraggio di emergenza/ VIDEO

martedì, 30 dicembre 2014

Getty Images

Getty Images

Attimi di terrore per oltre 400 passeggeri a bordo di un Boeing 747 della Virgin Atlantic che ha dovuto effettuare un atterraggio di emergenza. Probabilmente, date le ultime tragiche novità della scomparsa dell’aereo della AirAsia, schiantatosi in mare, i passeggeri non saranno saliti a bordo rilassati come se si trattasse di un normale volo di linea e, quando, hostess e stewart hanno annunciato la necessità di effettuare un atterraggio di emergenza sul velivolo è scattato il panico.

Il Boeing stava partendo da Gatwick ed era diretto a Las Vegas. Secondo i media britannici l’aereo avrebbe riportato un guasto al carrello e quindi si è resa necessaria la procedura di atterraggio di emergenza per riparare immediatamente il danno.  Il Boeing, dopo due passaggi a bassa quota sull’aeroporto per far sì che i tecnici a terra potessero capire che tipo di danno aveva l’aereo, è riuscito ad atterrare senza troppi problemi e senza gravi rischi per i passeggeri a bordo poichè il problema sembrava appunto riguardare solo una ruota del carrello sotto l’ala destra.

Un portavoce della compagnia aerea ha annunciato che il velivolo ha effettuato ‘‘una procedura di atterraggio non standard’‘. Intanto all’aeroporto di Gatwick, dove l’aereo è tornato immediatamente per atterrare, i servizi di soccorso erano pronti ad intervenire in caso di necessità.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: