ViaggiNews

Previsioni meteo a Capodanno. Neve, gelo e temperature sotto lo zero

lunedì, 29 dicembre 2014

Getty Images

Getty Images

Se Natale è passato quasi al caldo preparatevi ad un Capodanno al gelo. Da domani fino al primo gennaio infatti l’Italia sarà in balia di un freddo gelido con temperature rigide e venti forti per via di correnti di origine artica. Da martedì si parla infatti di temperature anche di 10 gradi sotto lo zero al Nord dove, il tempo sereno, favorirà gelate notturne. Capodanno forse imbiancato dunque con qualche nevicata anche a bassa quota sulle regioni adriatiche e l’estremo sud.

Da questa sera si prospetta qualche temporale su medio Adriatico e nell’entroterra fino alla Marche. Temperature massime in calo nelle regioni centrali e in Sardegna con venti forti e burrascosi previsti al Sud e nelle Isole.

Del resto vi avevamo avvisato… sta arrivando Burian, il vento gelido della Russia. Con lui le temperature scenderanno in picchiata: – 10 gradi in pianura, – 30 sulle Alpi, una manciata di gradi di giorno in città al Centro Italia, zero gradi nelle grandi città del Nord.

Con il Burian arriverà anche tanta neve su gran parte dell’Italia a bassissima quota. Oltre al Nord, saranno interessate dalla perturbazione nevosa anche le regioni adriatiche, la Sardegna, la Calabria e la Sicilia.

Con questo clima gelido entreremo nel 2015 e il fronte si andrà rafforzando nei primi giorni del 2015 ed in particolare il 3 gennaio quando secondo il Meteo.it cadrà neve abbondante in tutto il Nord Italia. Il momento più freddo del 2014 si avrà però proprio a Capodanno, quando la neve toccherà anche zone collinari e temperature ben al di sotto delle medie del periodo.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: