ViaggiNews

Le mete top del 2015 da non perdere

domenica, 28 dicembre 2014

Santorini grecia

Santorini (Grecia)

Un nuovo anno pieno di viaggi da fare sta per iniziare. Ma quali sono le mete top del 2015? Quelle proprio da non perdere? Tempo addietro vi abbiamo mostrato quali sono le destinazioni migliori secondo la Lonely Planet, quali i luoghi da non perdere e quali le città che saranno protagoniste dell’anno che sta per iniziare, questa volta la top 10 è stilata dal sito americano SmarterTravel.com che ha raccolto tutti quei luoghi che per ragioni diverse nel 2015 vivranno un anno molto particolare e che danno quindi una ragione in più per essere visitati.

  • GIAPPONE – Il 2015 sarà un anno importante per lo sviluppo e per le ricorrenze. Si celebrano i 70 anni dal bombardamento atomico di Hiroshima e Nagasaki, si festeggiano i 50 anni della Shinkansen, la rete ferroviaria per i treni proiettile che sarà ulteriormente ampliata, riapre il famoso castello di Himeji, patrimonio mondiale dell’UNESCO.
  • INGHILTERRA – Importanti ricorrenze verranno festeggiate nel corso del 2015. La più importante di tutte è l’800esimo anniversario della Magna Carta. Molti eventi soprattutto a Salisbury la città inglese in cui è custodita la copia meglio conservata ed una mostra alla British Library di Londra. Festeggiamenti anche per i 125 anni di Agatha Christie e celebrazioni per i 50 anni dalla morte di Winston Churchill. Inoltre Bristol sarà capitale verde europea e alcune città fra cui Brighton, Gloucester e Leeds ospiteranno la Coppa del Mondo di Rugby.
  • MILANO – Un unico grande immenso evento per il 2015: l’Expo. Ciò creerà inoltre infrastrutture nuove e più funzionali per la capitale meneghina. Dal 1 maggio al 31 ottobre, oltre 130 paesi si riuniranno per l’esposizione dal tema “Nutrire il pianeta, energia per la vita”.
  • TORONTO – La città canadese ospita nel 2015 i Giochi Panamericani. La manifestazione si svolge ogni 4 anni, ci partecipano 41 nazioni ed è una tappa fondamentale per gli americani in vista delle Olimpiadi. L’evento contribuirà allo sviluppo della città con infrastrutture nuove e varie migliorie.
  • LOS ANGELES – Più trasporti ed un nuovo museo, così Los Angeles accoglie il 2015 . L’American Airlines ampia infatti le sue destinazioni con 12 nuove mete e la rete metropolitana viene ampliata fino a Santa Monica. Il museo che sarà inaugurato è il ‘Broad’ con 2 mila opere d’arte dal dopoguerra ad oggi.
  • GRECIA – Il 2015 sarà l’anno del riscatto. Dopo anni di pesante recessione, quest’anno tornerà a volare l’economia ellenica. Per i visitatori un perfetto rapporto qualità-prezzo ed una più vasta gamma di collegamenti. Saranno infatti implementate le rotte internazionali con gli aeroporti europei e anche le rotte interne per favorire l’accesso con le isole minori.
  • MONS – La città belga, già patrimonio dell’UNESCO, è stata eletta ‘Capitale europea della cultura 2015’. Tantissimi gli eventi che nel corso dell’anno animeranno questa meravigliosa città. Inoltre saranno inaugurati 5 nuovi musei .
  • PLZEN – L’altra Capitale Europea della Cultura è questa cittadina della Repubblica Ceca famosa per la birra. Nel corso del 2015 oltre alle tante manifestazioni saranno creati nuovi spazi artistici e un teatro.

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: