ViaggiNews

Previsioni meteo: Italia al gelo, arriva Burian dalla Russia

sabato, 27 dicembre 2014

freddo neve

Arriva l’inverno e la neve in Italia

Le previsioni meteo lo avevano detto: dopo Natale l’Italia sarà presa dalla morsa del gelo. E a quanto pare sta succedendo per davvero. Passato Santo Stefano sulla nostra Penisola è arrivata infatti l’attesa perturbazione Cleopatra che ha portato freddo e neve al Nord, anche in pianura. Da Milano a Trieste a Verona sono caduti i primi fiocchi di neve; il Piemonte è sotto forti nevicate sull’arco alpino e a Torino la temperatura notturna è scesa a meno 3 gradi. Ma il fronte della neve va via via espandendosi riguardando tutto il Nord, Veneto e Trentino, e gli Appennini. Nevicate attese in bassa quota sui rilievi emiliani e liguri orientali; in serata forti nevicate sugli Appennini centrali intorno agli 800 metri. Temporali, a carattere anche violento, su Lazio, Toscana, Umbria, Campania e isole maggiori.

ARRIVA IL GELO SULL’ ITALIA – Ma il gelo vero e proprio deve ancora arrivare. E lo farà da lunedì quando sul nostro Paese soffierà il temibile Burian, il vento gelido della Russia. Con lui le temperature scenderanno in picchiata: – 10 gradi in pianura, – 30 sulle Alpi, una manciata di gradi di giorno in città al Centro Italia, zero gradi nelle grandi città del Nord.

Con il Burian arriverà anche tanta neve su gran parte dell’Italia a bassissima quota. Oltre al Nord, saranno interessate dalla perturbazione nevosa anche le regioni adriatiche, la Sardegna, la Calabria e la Sicilia.

Con questo clima gelido entreremo nel 2015 e il fronte si andrà rafforzando nei primi giorni del 2015 ed in particolare il 3 gennaio quando secondo il Meteo.it cadrà neve abbondante in tutto il Nord Italia.

 

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: