ViaggiNews

Terremoto a Firenze: terrore in Toscana

venerdì, 19 dicembre 2014

terremoto a firenze

Getty Images

Terremoto a Firenze: una serie di forti scosse ha interessato la capitale toscana. Da ieri si sono infatti la terra ha tremato circa 30 volte tra Firenze e la zona del Chianti. La scossa più forte è stata avvertita oggi alle 11.36 con epicentro nella zona del Chianti: con profondità di 7.1 chilometri, di magnitudo 4.1 sulla scala Richter, ha seminato il panico tra i Fiorentini. Per precauzione sono state evacuate scuole e alcuni uffici a Novoli, nella zona Nord della città. Vediamo nel dettaglio cosa è successo.

Terremoto a Firenze: scuole chiuse, panico anche a Siena

Terremoto a Firenze: il capoluogo toscano era già stato colpito ieri da uno sciame sismico che si è avvertito anche in altre zone della regione (le scosse sono infatti cominciate giovedì notte, di magnitudo 3,5) Per il momento sono state registrate infatti 20 scosse significative (cioè sopra i 2 gradi della scala Richter), ma un’altra scossa alle 10.39 è stata sentita anche a Siena e nel Mugello.

Purtroppo i sismologi dichiarano che non  è possibile prevedere se ci saranno altre scosse della stessa entità, ma per precauzione sono stati fatti evacuare gli edifici scolastici a Barberino Val d’Elsa, Tavarnelle, San Casciano, Impruneta e Greve.

Al momento – dopo opportune verifiche – non sono stati riscontrati danni a persone o cose. Su Facebook è scattata la solidarietà per gli amici fiorentini, che hanno dichiarato di aver avuto molta paura e che il terremoto si è sentito soprattutto per chi soggiornava ai piani alti dei palazzi.

Noi di Viagginews restiamo a disposizione per ogni aggiornamento.

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: