ViaggiNews

Capodanno 2015 a New York, ecco gli eventi più importanti

venerdì, 19 dicembre 2014

capodanno new york

Abbiamo scritto del Capodanno a Roma, a Londra, a Barcellona e di altre località sparse nel mondo ma il Capodanno per antonomasia è sicuramente quello che si festeggia nella splendida città di New York che, per l’occasione, diventa ancor più bella e suggestiva. Vediamo insieme cosa potranno fare i fortunati che attenderanno l’arrivo del nuovo anno nella Grande Mela.

Capodanno a New Tork, ecco cosa fare

Il capodanno in piazza più famoso del mondo è, sicuramente, il New Year’s Eve nella meravigliosa e super tecnologica Times Square, nel centro di Manhattan, dove ogni anno si riversa un’infinità di persone pronta a festeggiare l’arrivo del nuovo anno tra musica, colori e luci fino alle 23,59, momento in cui scenderà, come succede dal 1907, la memorabile e famosa Eve Ball, l’enorme sfera colorata che si illuminerà allo scoccare della mezzanotte dando il via a un meraviglioso spettacolo pirotecnico. Durante la discesa della Eve Ball è tradizione esprimere un desiderio. La piazza inizia a riempirsi di gente che si dà ai bagordi già dalle prime luci dell’alba del 31 dicembre, ragion per cui conviene alzarsi molto presto e recarsi in piazza, o nelle immediate vicinanze, già nella mattinata per evitare di non riuscire a prendere parte, da vicino, a questo evento che molto probabilmente vedrà come guest star Taylor Swift.

Nella bellissima cornice di Central Park, l’enorme parco cittadino, tanti gli eventi a cui poter prendere parte in attesa di ammirare i bellissimi fuochi d’artificio che illumineranno a giorno l’intero polmone verde della città. Sempre a Central Park si potrà partecipare all’Emerald Nuts Midnight 4-Mile Run, uno spettacolo che inizia con musica, balli e gara in maschera per concludersi con una corsa di 6,5 chilometri intorno a Central Park che partirà alle 23,59 per permettere ai partecipanti di correre sotto i fuochi d’artificio.

Ce n’è anche per coloro che, invece, desiderano trascorrere un capodanno all’insegna del romanticismo i quali possono raggiungere Roosvelt Island la piccola isola tra Manhattan ed il Queens con la funivia e ammirare da lì il meraviglioso skyline di Manhattan con i tanti fuochi d’artificio. O, ancora, una meravigliosa cenetta a lume di candela facendo una crociera sul fiume Hudson a bordo di un elegante battello che farà il tour tra i principali luoghi d’interesse della città illuminate a festa, come Ponte di Brooklyn e il Lower Manhattan o l’imponente Statua della Libertà per riversarsi, poi, a mezzanotte sul ponte ad ammirare i fuochi d’artificio.

Tantissimi poi i locali e i pub che offrono proposte interessanti in attesa di brindare al nuovo anno, da Brooklyn, dove Elton John si esibirà presso il Barclays Center, a quelli sparsi per il Bronx e il Queens. Davvero l’imbarazzo della scelta. Non ci resta altro che augurarvi buon Capodanno!!!

Tags:

Altri Articoli Interessanti: