ViaggiNews

Vacanze di Natale low cost. Il giorno migliore per partire è…

martedì, 9 dicembre 2014

Getty Images

Getty Images

Festeggiare Capodanno e Natale non a casa e concedersi un paio di giorni fuori e di vacanza è il sogno di tutti. Spesso però le problematiche economiche sono un freno molto grande e vi costringono a non partire. Per non inciampare i problemi di questo genere è arrivata HotelTonight, l’app che dal 2011 permette ai viaggiatori di prenotare il proprio soggiorno in hotel in formula last minute e che svela, in uno studio tutto dedicato alle partenze nel periodo delle feste, qualche trucco per far sì che il proprio viaggio sia davvero senza sorprese

 

Città europee: ecco le più economiche

I viaggiatori di tutto il mondo sembrano non rinunciare, durante le vacanze natalizie, al fascino delle grandi città europee. Tra le più richieste figurano infatti Parigi, Londra, Barcellona, Amsterdam e Madrid. Ma attenzione: in base ai dati emersi dallo studio di HotelTonight, le mete europee che permetteranno un risparmio maggiore rispetto alle altre sono  Lione (dove l’anno scorso le camere più economiche a capodanno costavano appena 45 euro), Francoforte, Berlino, Siviglia e Birmingham.

Milano: popolare e conveniente

Milano figura tra le città che hanno visto nell’ultimo anno la maggiore crescita in termini di prenotazioni alberghiere last minute, a fianco di colossi del turismo come Madrid, Berlino, Vienna e Monaco. Non solo: per chi vuole trascorrere Capodanno in Italia, Milano risulta anche la città che offrirà le migliori tariffe ai festaioli dell’ultimo minuto. Lo studio ha rilevato infatti che lo scorso anno nel capoluogo lombardo le camere più economiche in cui dormire la prima notte del nuovo anno partivano da 84 euro.

Questione di giorni

La settimana di Natale, tra la corsa ai regali e i tanti cenoni, ha sempre ritmi convulsi. Chi desidera concedersi un break in una delle tante destinazioni europee coperte dal servizio, troverà il maggior risparmio nelle giornate di lunedì e martedì. In questi giorni lo sconto applicato sulle camere in vendita sulla app sarà circa il 10% superiore allo sconto medio del resto della settimana.

Il regalo si scarta a Santo Stefano

Santo Stefano sarà, tra tutti i giorni delle feste, il più economico in cui prenotare il proprio break invernale fuori porta. Basta pensare che comparando le tariffe alberghiere di Santo Stefano con quelle della notte di San Silvestro, a Capodanno una camera costerà all’incirca due volte il prezzo del 26 dicembre.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: