ViaggiNews

Aerei extra lusso: viaggiare da ricchi tra Spa e maggiordomo personale

venerdì, 5 dicembre 2014

Aerei extralusso

Getty Images

Aerei extra lusso: di solito soltanto nei film o nelle soap vediamo aerei che sembrano salotti, con tutti i comfort possibili e con camerieri e personale disponibile per i passeggeri. Solitamente si tratta di voli privati ed effettivamente anche nella realtà ci sono molti aerei privati che sono vere e proprie case di lusso volanti. Quello che cambia ora è che, volendo e soprattutto potendo permetterselo, anche su alcuni voli di linea arriva la possibilità di viaggiare nel massimo lusso e nella totale riservatezza. Inutile dire che questo stile di viaggio si piazza esattamente all’opposto dello stile low cost ed è destinato a pochi fortunati che possono e vogliono concedersi un viaggio extra-lusso. Ecco alcune compagnie aeree e alcuni voli che vi offrono questa possibilità.

Aerei extra lusso: le linee aeree per viaggiare con ogni confort

Etihad  Si chiama The Residence ed è un vero e proprio appartamento dei cieli allestito sul ponte superiore del nuovo Airbus A380. Il volo inaugurale è previsto per il 27 dicembre e andrà da Abu Dhabi a Londra. The Residence può ospitare soltanto due persone e offrirà un’area soggiorno, una camera da letto matrimoniale con annesso bagno doccia. Inoltre sarà a disposizione degli ospiti un maggiordomo personale. Un team dedicato di VIP Concierge supervisionerà tutti gli aspetti dell’esperienza, compresa la prenotazione di trasferimenti di terra, la pianificazione di menu personalizzati e prodotti personalizzati in base alle richieste. A bordo è garantita una connessione mobile e Wi – Fi complete. I successivi voli porteranno anche a Sidney e a New York.

Emirates – La compagnia di Dubai propone suite private con porta scorrevole e con divisorio per la privacy fra suite adiacenti. Durante la notte la poltrona, già molto comoda di suo, si trasforma in un vero e proprio letto. La prima classe dove si trovano queste suite è dotata anche di Shower Spa, ovvero una doccia realizzata in noce e marmo e biancheria a disposizione. Per chi volesse provare c’è il collegamento permanente Dubai-Milano che ospita a bordo 14 suite.

Singapore Airlines – Le suite della compagnia asiatica sono progettate dal designer francese Jean Jacques Coste e garantiscono attraverso porte scorrevoli la privacy assoluta. Se volete dormire durante il volo, il personale di bordo vi prepara un letto full-size con piumone e cuscini di Givenchy. Il letto non si converte dalla poltrona, ma è del tutto autonomo. Il menù di bordo è studiato da chef internazionali tra cui il nostro Carlo Cracco.

Vi viene voglia di farvi un viaggio solo per provare il volo, vero?

Tags:

Altri Articoli Interessanti: