ViaggiNews

Quanto mangiano gli italiani? In un anno 542 milioni di kg di gelato!!!

mercoledì, 3 dicembre 2014

QUANDOO_RealTimeCounter

È risaputo come l’Italia sia un punto di riferimento in tema di buona tavola: la qualità e la fantasia della nostra cucina sono rinomate e apprezzate in tutto il mondo, nonché difficili da comparare. Ciò che è ancor più difficile eguagliare è l’amore degli italiani per il cibo. Basti pensare che in un anno i nostri connazionali si rinfrescano con quasi 542 milioni di kg di gelato e consumano ben 2 miliardi e mezzo di kg di zucchero: una “dolce” vita nel vero senso della parola! Così dolce che, se in un’ora sono “solo” 1.800 i kg di cioccolato mangiati in Portogallo, in Italia la cifra sale a 17.746! In un Paese in buona parte circondato dal mare e ricco di buone forchette non sorprende scoprire che in un anno ogni italiano consuma ben 25 kg di pesce e frutti di mare, accompagnati da un contorno di 31 kg pomodori, e sapientemente arricchiti dai più tipici condimenti, ovvero olio e aceto balsamico, di cui vengono versati ogni giorno quasi 5 milioni di litri complessivamente.

Sono questi i dati che emergono dall’iniziativa appena annunciata da Quandoo.it, il servizio online di prenotazione ristoranti. Un contatore in tempo reale che misura l’amore degli italiani per il cibo: la landing page dedicata (https://www.quandoo.it/lpg/italy/consumption) permette di conteggiare in maniera dinamica il consumo di prodotti alimentari e la spesa ad essi destinata, confermando l’Italia come patria di veri buongustai.

Ma nell’amplissima offerta messa a disposizione dalla classica cucina mediterranea, a cui si affiancano le influenze culinarie delle più disparate regioni del globo, quali sono i cibi preferiti dai palati italiani?

Per rispondere a questa domanda oggi basta un semplice clic. Grazie a Quandoo.it è possibile seguire in tempo reale il consumo dei prodotti alimentari in Italia. L’infografica fornisce una misurazione scandita al secondo, garantendo un monitoraggio affidabile e in costante aggiornamento.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: