ViaggiNews

Usa: in aereo con un maiale da 30 kg (FOTO)

martedì, 2 dicembre 2014

ragazza con maiale

Gli ignari passeggeri del volo in partenza venerdì scorso dall’aeroporto di Bradley, ad Hartford, nel Cunnecticut, hanno avuto una spiacevole, quanto incredibile sorpresa: trovarsi a bordo con un maiale da 30 kg.

Ebbene sì, in America accade anche questo, ovvero che una ragazza pensi di potersi portare in viaggio un bel suino come sostegno psicologico. Sì, perché è questo che si è sentita rispondere una hostess che ha chiesto spiegazioni alla giovane comodamente seduta al proprio posto con in braccio un maiale sempre più agitato.

Un testimone del buffo episodio ha raccontato la surreale scena con queste parole: “all’inizio sembrava che portasse in spalla un enorme borsone peloso poi abbiamo visto che si trattava di un maiale al guinzaglio. Ho pensato che avrei dovuto fare tutto il volo fianco a fianco con un suino e mi sono spaventato“.

Il vicino di sedile della donna però non è stato l’unico a manifestare palesemente il proprio disagio. 

Anche altri passeggeri, una volta capito che a mandare l’insolito odore era un maiale, oltretutto terrorizzato dall’ambiente in cui si trovava, hanno protestato.

La padrona del maialino di nome Hobie, però si è comportata in quel modo perché una legge americana consente di far salire a bordo dei mezzi di trasporto degli animali di piccola taglia come cani, gatti o addirittura cavalli nani e scimmie per sostenere emotivamente i loro amici bipedi.

Gli animali però sono ammessi a discrezione del personale di volo che, nel caso di Hobie e della sua padrona, non ha potuto far altro che farli scendere in tutta fretta dall’aereo.

Per questa volta quindi niente da fare per il maialino che voleva volare.

Fonte foto: web

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: