ViaggiNews

Cercate lavoro come hostess per Emirates Airlines? Dubai vi aspetta, ma a una condizione!

venerdì, 21 novembre 2014

Emirates Airlines

@Getty Images

Siete in cerca di un lavoro che vi porti in lontani paesi soddisfacendo la vostra voglia di viaggiare? Emirates Airlines ha deciso di assumere 5500 hostess e stewart in tutto il mondo dando il via alle selezioni che proprio ieri hanno fatto tappa in Italia allo Sheraton di Malpensa.

A presentarsi sono stati in 200, qualcuno è arrivato persino dalla Sicilia o dall’Abruzzo, tutti ingolositi dalle opportunità offerte dalla compagnia aerea, che ha deciso di mettere subito le cose in chiaro.

A fronte di un contratto di 3 anni con uno stipendio di 2 mila Euro al mese netti per un monte ore di 80/100 ore di lavoro al mese e parecchi benefit come: appartamento pagato, spese mediche, ecc… i fortunati assunti dovranno trasferirsi a Dubai con l’obbligo di sottostare quindi al regime in vigore, che è quello della sharia.

Non si potrà bere, né fumare nei luoghi pubblici, divieto di convivenza, a meno di essere legalmente sposati, niente effusioni in strada con il partner e infine niente pantaloni troppo corti o spalle scoperte.

Se questo non bastasse a scoraggiare aspiranti candidati ci sono anche le condizioni climatiche avverse da considerare. In estate infatti le temperature non scendono sotto i 50° e, nonostante l’aria condizionata sia diffusa ovunque certo non è il luogo ideale per chi soffra il caldo.

Requisiti necessari per essere presi in considerazione sono: non avere tatuaggi visibili, raggiungere i 2 metri e 12 alzando il braccio senza tacchi, un diploma e naturalmente la conoscenza dell’inglese.

Voi cosa ne dite? Ce la faranno i nostri candidati a superare le durissime selezioni?

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: