ViaggiNews

A Bristol arriva il “Poo Bus” che si muove alimentato solamente dalle…

venerdì, 21 novembre 2014

biobus

Viaggiare sui mezzi pubblici può essere conveniente a livello economico per noi singoli viaggiatori, ma il costo in termini di inquinamento è sicuramente molto alto e va tenuto in conto. Certo, il risparmio di un autobus che porta più persone, nei confronti dell’utilizzo di un’auto a persona è evidente, ma secondo gli ambientalisti si può sempre migliorare e infatti…

In Inghilterrà nato infatti il “Bio Bus” un autobus ecologico che promette di rivoluzionare il modo di viaggiare e di abbattare nettamente l’impatto dei trasporti pubblici sull’ambiente. Il mezzo infatti si muove grazie all’utilizzo di biometano ricavato dal trattamento degli escrementi e dai rifiuti alimentari.

Non storcete il naso leggendo perchè l’idea, oltre ad essere ottima per l’ambiente, non emana odore. Tutti gli escrementi infatti subiscono una fase di purificazione che evita la permanenza dei cattivi odori. I media britannici, come si legge sull’Huffington Post, li hanno infatti rinominati come “Poo Bus” e la compagnia che li ha creati, la Bath Bus Company, ha deciso di ironizzare sulla cosa disegnando sui fianchi del bus alcune persone sedute sul gabinetto intente a leggere un giornale mentre espletano le loro funzioni!

Il bus è predisposto per trasportare 40 persone e fa spola tra l’aeroporto di Bristol e il centro della città termane di Bath. Secondo alcuni calcoli però per fare il pieno a questi bus che hanno un’autonomia di 300 chilometri servono rifiuti organici prodotti da cinque persone nell’arco di un anno. Una montagna insomma…ma del resto non si ha la paura che si possano esaurire finchè c’è vita umana sulla Terra!

Tags:

Altri Articoli Interessanti: