ViaggiNews

Allerta meteo: Milano in tilt, paura in Liguria

lunedì, 17 novembre 2014

Corriere.it

Corriere.it

Allerta meteo: come previsto il maltempo è tornato a imperversare prepotentemente al nord, colpendo in modo particolare Liguria, Piemonte, Lombardia e regioni centrali tirreniche. Partiamo dalla Lombardia e dal suo capoluogo, Milano. La città è letteralmente bloccata e i vigili del fuoco hanno lavorato tutta la notte per fare fronte ai numerosi allagamenti che hanno interessato diverse zone della città. A causa dell’innalzamento della falda acquifera è bloccata la metropolitana fra le stazioni di Garibaldi e Centrale. Anche la Linea 3, che durante il picco del maltempo aveva subito la chiusura di tre stazioni, procede un po’ rallentata. La polizia locale ha precisato che lunedì mattina sono ancora chiusi alcuni sottopassaggi, come in via Mecenate, in via Pacuvio, un tratto di via Ornato in direzione centro città e la parte di via Rogoredo al confine con San Donato Milanese.

Allerta meteo: situazione preoccupante in tutto il Nord

Allerta meteo: resta inoltre elevata la criticità rischio idrogeologico-idraulico in tutto il Nord-ovest della Lombardia, quindi attenzione alle province di Como, Lecco, Sondrio e Varese. Da non dimenticare poi la situazione del Po costantemente monitorato poiché il suo livello è tornato al di sopra della soglia di elevata criticità.

In Liguria resta molto critica la situazione con un’allerta 2 dal Tigullio fino a La Spezia e scuole chiuse da Portofino a Monegli. Nel frattempo sono riprese stamattina le ricerche di Luciano Balestrero, l’uomo disperso nelle acque del torrente Riasso, in Val Polcevera.

A proposito delle zone del Nord-Ovest spiegano i meteorologi che sebbene questa perturbazione risulti meno intensa di quella di sabato, l’allerta deve essere comunque elevata poiché i terreni sono già saturi d’acqua, i corsi d’acqua sono in piena e quindi bastano piogge anche di lieve intensità per provocare situazioni critiche dal punto di vista idrogeologico.

Entro stasera sono previste forti piogge anche al nordest con rischio nubifragi anche in queste aree. Allerta per possibili temporali forti e allagamenti anche a Roma. Per i prossimi giorni si attende un leggero miglioramento che dovrebbe allentare un po’ la pressione sui terreni e sui corsi d’acqua così sollecitati in questi giorni.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: