ViaggiNews

Nuove rotte per la compagnia aerea Finnair: si vola a Chicago

venerdì, 14 novembre 2014

Thinkstock

Thinkstock

A partire dalla prossima estate Finnair volerà verso Chicago. Il collegamento, operato dal 13 giugno al 17 ottobre 2015, avrà frequenza trisettimanale e sarà effettuato con aerei Airbus A330 in partenza da Helsinki e da Chicago nei giorni di lunedì, giovedì e sabato. I voli decolleranno da Helsinki alle 17:25 per arrivare a Chicago (ORD) alle 18:40 ora locale. Da Chicago le partenze sono fissate alle 22:00, con arrivo a Helsinki il giorno successivo alle 14:50.

Situata sulle sponde meridionali del lago Michigan, con una popolazione di 2,7 milioni entro i confini urbani e oltre 9 milioni nell’area metropolitana, Chicago è la più grande città del Midwest americano e un centro di importanza mondiale per il commercio, il tempo libero e le arti. Famosa per il suo skyline e per la sua architettura iconica – Chicago è il luogo di nascita del grattacielo – vanta istituzioni culturali di livello internazionale, squadre sportive professionali, arte pubblica, ristoranti e negozi.

Oltre a Chicago, Finnair ha già annunciato altre nuove rotte estive per il 2015, tra cui Atene, Dublino, Malta e Spalato. L’inserimento dei collegamenti stagionali verso Catania e Napoli arricchirà l’offerta sul mercato italiano.

Il servizio Finnair su Chicago rientra nell’ottica dell’esercizio comune sul traffico transatlantico con i membri dell’alleanza oneworld British Airways, Iberia e American Airlines, che sta terminando l’integrazione con US Airways, dopo la fusione dei due vettori avvenuta a dicembre 2013. Chicago è uno degli hub di American Airlines, che permetterà ai clienti Finnair di accedere a rapidi collegamenti in codeshare per destinazioni in tutti gli Stati Uniti, tra cui San Francisco e Los Angeles.

La joint business tra le compagnie aeree che hanno collaborato offre inoltre ai clienti la possibilità di combinare voli di diversi vettori ottenendo il miglior prezzo e la programmazione più efficace. Ad esempio, un itinerario potrebbe includere un volo non stop verso Chicago in una direzione, ma un volo di ritorno collegato attraverso un altro hub transatlantico qualora risultasse più conveniente in termini economici o di orario.

Chicago rappresenta una grande aggiunta alle nostre destinazioni estive, in linea con la richiesta da parte dei turisti leisure del Nord Europa“, dice Petri Vuori, VP Global Sales Finnair. “Gli orari dei voli permettono collegamenti agevoli con Chicago da tutto il network Finnair di Europa e Asia. Essendo un hub del nostro partner oneworld American Airlines, Chicago offre anche ottime connessioni verso le altre destinazioni americane“.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: