ViaggiNews

Maltempo Roma: grandinata e allagamenti. Capitale in tilt

giovedì, 6 novembre 2014

pioggiaL’allerta rossa, con tanto di scuole chiuse, lanciata ieri dal Prefetto Pecoraro e dal Sindaco Marino è stata a quanto pare più che giustificata. Su Roma infatti nel primo pomeriggio si è scatenata – ed è tutt’ora in corso – una violenta tempesta con grandine e vento che sta creando problemi alla circolazione con strade allagate, fermate della metro chiuse e sottopassi impraticabili.

PIOGGIA E GRANDINE – La Capitale stamane si è svegliata sotto la pioggia, ma niente di così allarmante, tanto che in molti hanno creduto che l’allarme di ieri fosse stato eccessivo. Invece verso le 15 l’inferno si è scatenato: dapprima sul litorale romano fra Ostia e Fiumicino con grandine e vento, poi è stata investita la zona nord di Roma e piano piano tutta la città. Sono le cosiddette bombe d’acqua: il cielo improvvisamente diventa scuro ed in pochi minuti cade acqua e grandine con estrema violenza. In alcune zone di Roma i chicchi di grandine erano grandi come palline da ping pong.

SITUAZIONE VIABILITA’ -Quattro fermate della metro – Lucio Sestio, Giulio Agricola, Colli Albani, Porta Furba – erano già state chiuse stamane e riaperte in tarda mattinata. Allagamenti su diverse arterie della Capitale: via Prenestina, viale della Primavera, sottopasso della stazione Tiburtina, a Porta Metronia e Porta Maggiore, a via del Caravaggio, a Prati in zona via delle Milizie, in via della Pineta Sacchetti. Sempre in zona nord stamattina è stata chiusa la Panoramica in direzione Clodio. Problemi anche sulla Collatina e sulla Casilina dove i semafori sono andati in tilt. Allagato il sottopasso di via Appia all’altezza di Ciampino. Problemi anche in pieno centro per alberi pericolanti.
Ricordiamo che i varchi della Ztl non sono attivi.

Ripercussioni ovviamente sul traffico in città e sul raccordo con gravi disagi. Alcune linee degli autobus sono state deviate. Vi invitiamo a controllare il sito dell’atac con l’aggiornamento in tempo reale. Inoltre ricordiamo il numero della protezione civile del Campidoglio attivo 24 su 24: 06.67109200 o al numero verde 800854854.

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: