ViaggiNews

Immacolata 2014: idee low cost per viaggiare, divertirsi, rilassarsi

martedì, 4 novembre 2014

Immacolata 2014

Ormai è rimasto solo un mese per organizzare qualcosa durante il Ponte dell’Immacolata e se siete ancora a corto di idee potrebbero farvi molto comodo alcuni provvidenziali suggerimenti che salvaguarderanno i vostri portafogli e vi garantiranno divertimento o relax a seconda delle esigenze.

Immacolata 2014: come divertirsi spendendo poco

1)Il vostro sogno è quello di rilassarvi senza pensare più a niente? Considerate l’offerta Dolce Weekend dell’Hotel Excelsion Congress & Spa nelle Marche: per 128 Euro a persona avrete pernottamento, cena, colazione e accesso a tutti i vari settori della Spa. Tel 0721 630011.

2)Weekend a Parigi: la ville lumière apre a vin brulè, mercatini e alla più viva e fervida atmosfera natalizia. Non dimenticate poi una sosta al Marché de Noel de la Dèfense, un angolo davvero suggestivo da non perdere in questa occasione. Con Vueling si vola per Parigi, aeroporto: Charles De Gaulle, Orly e Beauvais da 66 a/r.

3)Sciare è la vostra grande passione? Allora perché non darvi l’opportunità di seguire i vostri desideri con un bel week end lungo a Roccaraso – Castel di Sangro? Dal 5 all’ 8 dicembre 3 notti presso il Residence Les Amis in appartamento bilocali o trilocali vi costeranno un totale di 269 Euro. Per informazioni telefonare: 3925445174.

4)Agriturismo: perché non trascorrere il Ponte dell’Immacolata in mezzo alla natura, in un agriturismo in Umbria? Il pacchetto da 119 Euro a persona presso il Residenze d’epoca a Todi prevede: 2 notti di soggiorno, prima colazione, buffet aperitivo di benvenuto, trattamento di mezza pensione e, per chi lo volesse, ingresso nella vasca idromassaggio aggiungendo un extra. Per info:  tel. 0742-849090 / 0742-343226.

5)Budapest: prendetevi tutta una settimana per esplorare con calma questa incantevole città. Dal 7 al 12 dicembre, compreso volo da Milano, con soggiorno presso il centralissimo hotel Mediterranean a 176 per persona su Volagratis.

Insomma, se proprio non vi andasse di andare a ballare al Sestriere tenete in considerazione queste opportunità.

Fonte foto: Pinterest

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: