ViaggiNews

Brutto tempo in vacanza? In questa città vi rimborsano le spese!

lunedì, 27 ottobre 2014

Thinkstock

Thinkstock

Nei giorni scorsi, a Villa Caprile, Pesaro, si sono tenuti gli Stati Generali del Turismo come in molte altre città italiane e, il Sindaco, Matteo Ricci ha chiuso la manifestazione “con il botto”. Vista la stagione estiva appena finita e caratterizzata da maltempo e weekend di pioggia, gli albergatori, i commercianti e molti amministratori hanno cercato diverse possibilità e offerte per ravviare le ultime settimane estive a disposizione tenendo però un occhio ben fisso verso il futuro al fine di trovare nuove ipotesi per la stagione balneare 2015/2016

«Se c’è un problema di marketing territoriale, dobbiamo accendere continuamente riflettori su di noi. La prossima stagione andremo oltre» ha dichairato il Sindaco: «Gestiremo meglio l’allungamento della stagione e dalla prossima estate diventeremo la prima città in Italia dove il sole  è assicurato. E’ la proposta che farò nei prossimi giorni, la stiamo studiando, ma dalla prossima estate chi sceglierà di andare in vacanza a Pesaro saprà che il sole è assicurato. Che ci sia o no. Perché se ci sarà cattivo tempo, l’assicurazione rimborserà la vacanza».

Una sorta di accordo che le città e gli amministratori hanno fatto tra di loro a costo di investire qualcosa “al buio” ma con la certezza di attirare nuovi turisti con una proposta unica: se il tempo è brutto, tornate a Pesaro “gratis” il weekend successivo!

Come si legge sul portale comunale, il Sindaco ha poi spiegato: «E’ un’ulteriore occasione per accendere i riflettori per chi vuole fare turismo. Anche perché dobbiamo continuamente inventarci cose efficaci e originali, per le quali fare parlare di noi in modo positivo». Il sindaco Ricci ha insisito poi sulla vivacità della città dipingendo un quadro piuttosto preciso su che tipo di “Pesaro” vorrebbe vedere durante la prossima stagione.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: