ViaggiNews

Viaggiare a 5 stelle: da Budapest a Teheran su un nuovo treno extra lusso

venerdì, 17 ottobre 2014

Thinkstock

Thinkstock

Viaggiare in treno è comodo per moltissimi aspetti diversi. Se da una parte c’è la pace e la tranquillità del non dover impegnarsi alla guida, dall’altra c’è la grande possibilità di potersi godere il panorama. Certo, se viaggiate in una carrozza piena di persone, bambini che urlano e niente aria condizionata ad agosto la domanda che viene da farsi è: “Ma chi me lo ha fatto fare?”.

Se dovete fare un viaggio lungo, impegnativo e avete l’esigenza di stare comodi il treno che fa per voi è il “Golden Eagle Danube Express”. Si viaggia sulle tracce dell’Orient Express, con una locomotiva a vapore e 13 carrozze non di lusso, di extra-lusso! Lusso che si fa pagare visto che il biglietto costa tra i 10 e 12mila euro, ma ne varrà la pena, soprattutto per chi decide di regalarsi un viaggio nel viaggio. Questo treno congiunge infatti due città uniche e diversissime: Budapest e Teheran.

I posti disponibili si sono esauriti in un solo giorno e il viaggio è partito con a bordo circa 70 passeggeri coccolati in tutto e per tutto dal uno staff tecnico di qualità e all’avanguardia: tedeschi, americani e britannici sono le nazionalità più numerose sul treno mentre il personale composto da 4 cuochi, 6 camerieri e 11 assistenti è tutto ungherese. Il viaggio terminerà con il ritorno a casa il 9 novembre, dopo 15 giorni di viaggio tra i Balcani e la Turchia per poi arrivare in Iran.

Tutto l’arredamento urla bellezza, con lenzuola in percalle, piatti di porcellana, salottini chic, chef pronti a cucinare ciò che volete in ogni momento della giornata e musica dal vivo per allietare i vostri pomeriggi. Il tutto in perfetto stile anni ’50 per farvi fare un tuffo nel tempo, in quel passato elegante di cappellini, valige di pelle e lunghi viaggi per raggiungere la meta prescelta.

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: