ViaggiNews

Simpson profetici: avevano previsto l’arrivo dell’ebola?- Video

martedì, 14 ottobre 2014

Simpson

Mentre anche in Europa si diffonde la paura dell’ebola e il conteggio sale a 6 infetti, sul web si specula sulle capacità “divinatorie” dei Simpson e se i simpatici ometti gialli amati da grandi e piccini siano stati capaci di predire questa epidemia.

Per farlo dobbiamo risalire addirittura al 1997 quando, in un episodio, Marge Simpson dona a Bart malato un libro intitolato: Curious George and the Ebola Virus.

In realtà non sarebbe la prima volta che i Simpson formulano una profezia che poi si rivela veritiera, ad esempio avevano mostrati prototipi di iPod ben prima che venissero alla luce, stesso discorso per il telefono che fa da orologio e che cosa dire allora del 2005, anno in cui vennero indovinati i finalisti del Superbowl?

I Simpson dunque ce la raccontano giusta anche nel caso dell’ebola? Questa volta però credere alla previsione ci risulta un pochetto più difficoltoso, perché l’ebola è conosciuta fin dal 1976 e i tragici effetti del virus si erano già visti durante l’epidemia del 1994 in Gabon e in Zaire e, successivamente, tra il 2000 e il 2005, anni in cui il contagio si diffuse tra 500 persone in Uganda, Congo e Sudan.

Il piccolo Bart quindi fa bene a temere l’ebola, perché nel 1997 se ne conoscevano già perfettamente, gli effetti.

Il video che indaga questa “profezia” è apparso su un canale Youtube chiamato Controversity67, che non manca di esporre numerose teorie sul virus. La clip si apre con queste precise parole: “c’è qualcosa che non c’è stato detto? È una pura coincidenza che i Simpson abbiano previsto l’ebola molti anni fa?”, mentre sotto, alcuni fedeli utenti, ringraziano per aver fatto “buona informazione”.

Peccato che questa volta i Simpson non siano stati così “profetici” come ci vorrebbero far intendere.

E voi cosa ne pensate, continuate comunque a credere nella preveggenza della famigliola di Springfield?

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: