ViaggiNews

Cofanetti viaggio regalo? Sì grazie, ma basta che sia in Italia

lunedì, 29 settembre 2014

Thinkstock

Thinkstock

Da quando sono arrivati in commercio sono l’idea regalo più gettonata di tutte. Stiamo parlando dei viaggi regalo, dei cofanetti che contengono esperienze uniche da fare da soli o in coppia e grazie ad una partnership tra diversi alberghi e enti turistici. Ampia è la scelta tra le proposte in Italia e in Europa per ottenere il massimo dai fine settimana autunnali. Basta scegliere il cofanetto più adatto per l’occasione da regalare o regalarti.

Si può così scegliere tra soggiorni eno-gastronomici per godersi un po’ di buona cucina, oppure dedicarsi un weekend romantico in una spa dimenticandosi di qualsiasi problema lavorativo, ma non solo. L’ultima frontiera dei “viaggi regalo” è quella della cultura, regalando dei soggiorni che comprendono arte, cultura e anche sapore. Già perchè gli italiani, quando vanno in vacanza non possono mettere da parte una realtà importante come quella del cibo e della cultura culinaria a tutti gli effetti.

Gli italiani sono diventati inoltre degli amanti del cibo da strada : un fenomeno comune a tutte le nazioni che racconta meglio di ogni altra specialità la quotidianità gastronomica dei isngoli popoli. La tradizione e la varietà dei cibi di strada incontrano la creatività e la personalità di giovani appassionati che scelgono di muoversi su ruote piuttosto che stabilirsi in una cucina fissa.

Wonderbox, una delle aziende leader in Europa nei cosiddetti experiential gift ha stilato cos’ una classifica analizzando i gusti e i desideri dei vari turisti scoprendo qualcosa di sorprendente.

Non è più l’estero o le capitali europee che attirano i turisti italiani, ma la nostra stessa terra. Si scopre infatti che il 60% degli italiani preferisce trascorrere i suoi fine settimana viaggiando in giro per l’Italia, facendo il pieno di arte e cultura, senza tralasciare i sapori della cucina nostrana.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: