ViaggiNews

Cade nel recinto di una tigre bianca allo zoo. Ucciso un 20enne in India/ Le immagini

mercoledì, 24 settembre 2014

Getty Images

Getty Images

Tragedia nella giornata di ieri in uno zoo di Nuova Delhi dove un ragazzo è stato sbranato da una tigre bianca. Il giovane, un operaio di 20 anni, secondo alcuni testimoni forse sarebbe caduto all’interno del recinto mentre stava scattando una foto, ma nessun riesce ad affermare con certezza la reale dinamica dell’accaduto. Alcuni sostengono abbia scavalcato la recinzione, altri invece che sia scivolato.

Sentite le urla tutti i presenti si sono precipitati dal recinto delle tigri per vedere cosa stava succedendo, ma una volta chiamati i soccorsi, era troppo tardi e il 20enne era già tra le fauci del felino. Erano le 13.30 e a quanto pare la tigre bianca non avrebbe aggredito il giovane che, immediatamente, si era rannicchiato al suolo vicino al muro. L’ira della belva è stata poi scatenata quando i presenti, nel tentativo di allontanare l’animale, hanno iniziato a tirare sassi e bastoni.

Idea in totale buona fede, ma che ha fatto infuriare la tigre che si è lanciato sulla vittima azzannandola al collo e alla schiena.

Ciò che sta facendo discutere molto è la mancata prontezza dell’arrivo dei soccorsi che, secondo quanto spiegato da dei testimoni oculari, sarebbero arrivati quasi 20 minuti dopo l’accaduto, quando ormai per il 20enne non c’era nulla da fare. Come si legge sul Corriere.it il direttore dello zoo, Riaz Khan, ha dichiarato che stanno indagando sull’incidente, cercando di capire perchè il giovane sia finito nel recinto della tigre e, proprio in merito al gesto, i genitori della vittima hanno riferito alla polizia che il figlio era in cura per dei problemi mentali. 

Nelle mani degli inquirenti, oltre a svariate foto, è arrivato anche un video amatoriale molto crudo che immortala gli ultimi istanti di vita dell’operaio 20enne e che, per quanto cruento, può servire per far luce sull’accaduto.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: