ViaggiNews

In Italia la nave da crociera più grande del mondo

martedì, 16 settembre 2014

oasis-of-the-seasE’ arrivata in Italia, al porto laziale di Civitavecchia, la Oasis of the Seas, la nave da crociera più grande del mondo. Definirla nave è quanto meno riduttivo visto che questo bestione dei mari misura 362 metri di lunghezza (come quasi quattro campi da calcio), è larga 60 metri, alta 72 metri, pesa 225mila tonnellate, ha 16 ponti, 2700 cabine e può ospitare fino a 5mila e 400 persone. Insomma assmoglia più a una città galleggiante che ad un’imbarcazione.

La Oasis of the Seas è della Royal Carrebean ed è stata progettata con la migliore tecnologia (è in grado di ruotare su se stessa di 360 gradi e non necessita di rimorchiatori per entrare in porto) ed è stata concepita in maniera non convenzionale, ossia ha poco della classica nave da crociera.

Una delle sue innovazioni è la boardwalk, ovvero uno spazio a cielo aperto dove affacciano i balconcini di alcune cabine, ricordando così più un borgo che un ponte navale. Ha poi il Central Park, ossia un giardino all’aperto con ristoranti e bar. L’aqua Theater è un anfiteatro all’aperto dove si svolgono spettacoli acquatici. Ha piscine di tutti i tipi, un campo da golf, una pista da corsa, due pareti per arrampicate, due simulatori di onde per il surf, una pista da pattinaggio, innumerevoli negozi e ristoranti, un teatro, un casino, una discoteca.

Ma quanto costa una crociera su una nave del genere? La Oasis of the Seas e la sua gemella Allure of the Seas solcano sia il mare Mediterraneo, sia i mari caraibici. Per restare nelle acque del Mare Nostrum e visitare la parte Orientale (Grecia, Croazia e Turchia) i prezzi vanno dai 1000 euro ai 2000 a persona. Per il Mediterraneo Occidentale (Portogallo, Spagna e Francia) le cifre vanno dalle 1000 fino ai 3500. Ma i prezzi sono variabili sia in base al porto di partenza sia in base al tipo di cabina. Una crociera ai Caraibi si aggira sulla stessa cifra, ma la partenza è da Portorico dove bisogna arrivarci e quindi pagare inoltre il prezzo del biglietto aereo.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: