ViaggiNews

Uk: gli hotel capsula arrivano all’aeroporto di Gatwick? – Foto

sabato, 13 settembre 2014

Hotel capsula

Gli alberghi capsula stanno per invadere il Regno Unito? A quanto pare qualche pioniere vorrebbe diffondere questa buffa e funzionale forma di sistemazione temporanea addirittura nel noto aeroporto di Gatwick.

Questi hotel sono già comparsi in alcune delle città più affollate del mondo come ad esempio Mosca e quelle giapponesi, attirando numerosissimi turisti pronti a pagare per trascorrere una nottata in questi mini alberghi.

E se magari una volta venivano guardati come luoghi angusti e claustrofobici, ora c’è chi attribuisce loro un certo fascino.

Sarà per questo che Paul Grindrod del brand Podtime sta pensando di poter lanciare un progetto direttamente nell’aeroporto di Gatwick, vicino a Londra, luogo di transito di milioni di persone.

I suoi Podhotels sono stati concepiti per offrire un’oasi di relax dallo stress urbano e sono già stati usati con successo in aziende come Nestlè e Facebook. 

Per questo, fiducioso delle sue possibilità e di una potenziale vastissima utenza, come è quella che transita per gli aeroporti, magari attendendo per ore l’imbarco, il co fondatore Grindrod vorrebbe tentare il grande salto.

Il nuovo progetto, coltivato da lui e da John Gray che ha avuto l’idea iniziale nel 2011, permetterà di sovrapporre e unire le varie cabine che per il  momento sono caratterizzate da postazioni singole, così da creare un vero piccolo “complesso alberghiero“.

Anche se piccoli, questi Podhotels saranno dotati dei servizi essenziali come televisione, elettricità, illuminazione, tutto racchiuso in una stanzetta da 1,50 metri.

Per ora però la conquista del Regno Unito rimane ancora un sogno per i creatori dei simpatici Podhotels perché non ci sono abbastanza fondi.

Chissà che, diffondendo la voce, qualche ricco magnate non li finanzi?

E voi cosa ne pensate di questa buffa trovata? Dopotutto a nessuno piace bivaccare sugli scomodi sedili delle sale d’attesa, anche fossero le più confortevoli al mondo.

I Podhotels quindi avrebbero una chance.

 

 

Fonte foto: Pinterest

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: