ViaggiNews

Punture di zanzare. Ecco la risposta alla vostra domanda:”Ma perché mordono proprio me?”

lunedì, 8 settembre 2014

Getty Images

Getty Images

“Perché pungono proprio me?” Quante volte ci saremo fatto questa domanda magari durante una festa in giardino con tanti amici che non vengono nemmeno sfiorati da questi odiosi insetti. Anche se è settembre le zanzare “non mollano” e continuano a infestare e turbare le nostre serate di fine estate E quindi la domanda “perché proprio me” torna a farsi sentire. Le risposte però sono svariate e ci sono almeno cinque motivi per cui per le zanzare sembri essere la preda preferita! Ecco le nostre cinque:

  1. Il gruppo sanguigno: le zanzare hanno  una loro preferenza, come se fossero al ristorante! Infatti questi insetti amano il gruppo sanguigno di tipo zero, seconde in classifica le persone con il gruppo B e per ultime quelle con il gruppo A. Quindi le zanzare, grazie ad un particolare “odore” che emaniamo capiscono che gruppo siamo e si preparano a cenare!
  2. Sei sportivo: troppo sport? Fisico atletico? Chi bello vuole apparire un poco deve soffrire e il prezzo da pagare è qualche morso di zanzara. Infatti, se fate molto sport, il vostro fisico produce acido lattico e le zanzare sentono l’odore, esattamente come captano alcuni componenti presenti nelle bevande energetiche che prendete e tutto le attira.
  3. I batteri della pelle sono altri elementi che attirano, notevolmente le zanzare. Infatti, se notate, questi insetti è molto più probabile che vi pungano lungo le estremità invece che in altri luoghi.
  4. Il respiro: certo, non si può soffocare, ma l’anidride carbonica che emettiamo respirando attira moltissimo le zanzare, avere quindi il fiatone le attira molto di più.
  5. L’alcool: serata di bisboccia con gli amici e qualche bicchiere di troppo di alcol? È un problema, non solo per il vostro fegato, ma per le zanzare che captano l’etanolo. Inoltre bevendo aumenta la temperatura corporea e questo è un vero e proprio richiamo per le zanzare.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: