ViaggiNews

Thailandia. L’incredibile tempio bianco che riflette la luce

giovedì, 4 settembre 2014

http://pixabay.com

http://pixabay.com

In Thailandia, il tempio Wat Rong Khum, è un luogo unico al mondo che stupisce ogni visitatore per la sua colorazione e la sua imponenza. Questo tempio è conosciuto anche con il nome di “Tempio Bianco” e sembra essere un luogo quasi alieno per via della sua immensità e della sua bellezza. Si trova a 15 chilometri dalla città di Chiang Rai ed è un tempio buddista ed induista

L’artista che ha creato il tempio bianco si è ispirato alla Sagrada Familia

Si tratta di un tempio progettato da un artista locale nel 1997, Chalermchai Kositpipat, cercando di imitare la Sagrada Familia. Lo scorso anno, durante il terremoto, il Wat Rong Khum è stato completamente distrutto, ma per fortuna l’artista ha deciso di recuperare il progetto e ricostruire immediatamente il tempio. Oggi i lavori sono ancora in corso, ma procedono e si spera che a breve il tempio tornerà visitabile dai turisti che, a migliaia, si accalcano per poter vedere, almeno da fuori questa meraviglia così perfetta nella sua magnificenza.  Non si sa quando di preciso finirà l’ultimazione del tempio, probabilmente intorno al 2070, una data molto lontana.

Lungo il tempio vi sono moltissime statue che fanno da “guardiani” di questa struttura interamente bianca realizzata in gesso e specchietti che, con il sole, creano degli effetti spettacolari. Però, proprio su questa idea del colore, la popolazione locale si era ribellata perché per i tempi è prevista una colorazione vivida e sgargiante.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: