ViaggiNews

Top 5, ecco le città più accoglienti del mondo

sabato, 30 agosto 2014

top 5 - città accoglienti

Top 5, le città più accoglienti secondo Condè Nast Traveler/Roma – Da sempre è rinomata l’accoglienza degli italiani riservata ai turisti ma, purtroppo, così non la pensano i lettori di Condè Nast Traveler che hanno preferito altri luoghi, così come attestato nella classifica annuale delle città più accoglienti del mondo.

La medaglia d’oro spetta alla città di Melbourne, apprezzata per l’aria pulita, il cibo fresco e la ricchezza culturale, seguita da Auckland in Nuova Zelanda considerata “una delle città più raffinate al mondo”. Per incontrare una città europea bisogna scendere fino al quinto posto dove si è classificata la città di Dublino.

Top 5, Città più accoglienti

1. Melbourne, Australia
È spesso definita “capitale culturale d’Australia” nonché “Città giardino” per le sue ampie zone verdi. Melbourne è stata la seconda città al mondo, dopo Edimburgo, ad essere nominata “Città Letteraria” dall’UNESCO.

Melbourne

2. Auckland, Nuova Zelanda
È la città più grande della Nuova Zelanda nonché il principale snodo dei trasporti. Grazie alla sua posizione strategica è possibile godere la meravigliosa vita polinesiana su spiagge bianche e mare cristallino e anche la natura incontaminata ricca di vegetazione e animali allo stato brado.

Auckland

3. Victoria, Canada
Tra le montagne e l’oceano, Victoria, regala ai milioni di turisti che vi si recano ogni anno un panorama mozzafiato. I suoi bellissimi giardini fioriti in stile inglese sono famosi in tutto il mondo. La sua bellezza, la sua ospitalità e il suo tenore di vita fanno sì che molti pensionati la scelgano come buen retiro dove trascorrere la vecchiaia.

Victoria

4. Charleston, USA
Si trova nella Carolina del Sud e deve il suo nome al Re Carlo, sovrano d’Inghilterra (Charles Town, la “città di Carlo”), che nel 1663 qui inviò alcuni ricchi coloni inglesi che fecero fiorire l’economia. Bellissime le strade ricche di alte palme tra le quali si possono ammirare le residenze storiche in stile coloniale.

Charleston

5. Dublino, Irlanda
La capitale dell’Irlanda, in continua espansione urbanistica ed economica, fu fondata dai Vichinghi, antichi guerrieri originari della Scandinavia e della Danimarca, come centro per il commercio di schiavi. Dublino, nonostante le sue numerose attività e attrattive, resta una città a misura d’uomo.

dublino

(Fonte: huffingtonpost.it)

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: