ViaggiNews

Allarme ebola. “In Kenya nessun contagio”, il comunicato dell’ente del turismo nazionale

mercoledì, 27 agosto 2014

(GettyImages)

(GettyImages)

L’allarme per il virus dell’ebola sta creando numerosi problemi a livello turistico ad alcuni paesi vicini, ma non contagiati dal virus. Uno di questi è il Kenya che infatti, a mezzo stampa, ha dichiarato che nel paese non ci sono stati casi di contagio. Si legge infatti: “È possibile in piena consapevolezza assicurare che non c’è infezione Ebola in Kenya, invitando tutti a partire con assoluta tranquillità per le destinazioni di mare e non del Paese.

“Negli ultimi giorni, i media italiani hanno dato informazioni non corrette sulla diffusione del virus Ebola in Africa, lasciando indentere che il Kenya possa essere considerato come uno stato colpito dall’epidemia o quanto meno a rischio.

Per questo motivo l’Ente del Turismo del Kenya e l’Ambasciata del Kenya in Italia si uniscono nel sottolineare quanto segue:

  • In Kenya non si sono riscontrati casi di contagio da virus Ebola.
  • I Paesi dove il virus e il Kenya non sono confinanti, ma distanti migliaia di km
  • La cooperante italiana ricoverata in Turchia per un sospetto contagio – fortunatamente non confermato – proveniva da Kanu, nel Nord della Nigeria, e non dal Kenya.

Per maggiori dettagli vi invitiamo a cliccare qui per scaricare il comunicato completo edito da Kenya Tourism Board. (in italiano)

E’ inoltre disponibile a questo link lo statement ufficiale della della Kenya Tourism Federation in merito all’epidemia. (in inglese)

Tags:

Altri Articoli Interessanti: