ViaggiNews

L’IceBucketChallange: la “secchiata” di Gaza senza acqua ghiacciata – VIDEO

lunedì, 25 agosto 2014

gaza ice bucket challange

frame dal video you tube icebucketchallenge#gaza

Striscia di Gaza – L’ice Bucket Challange, la “sfida” di solidarietà in favore della ricerca contro la sclerosi laterale amiotrofica, ha contagiato il mondo.   Ma lungo la striscia di Gaza non c’è acqua e la gara “ghiacciata” si trasforma in un secchio di pietre.

Ecco come funziona l’iniziativa originale: chi partecipa realizza il video in cui si tira addosso una “secchiata d’acqua” e poi “sfida” qualcun altro a farlo. In realtà la secchiata d’acqua rappresenta una penalità per chi non dona in favore della ricerca, ma il tormentone è partito facendo storia a se ed innescando un meccanismo a catena; tant’è che aumentano a ritmi esponenziali i post di gente comune, vip e politici sui social, così come gli hashtag #icebucketchallenge.

L’IceBucketChallange: la versione di Gaza senza acqua ghiacciata

 Ma non tutti hanno acqua, tanto meno il ghiaccio e se anche lo avessero non potrebbero “sprecarla”. Così Mohammed Darwaza, un comico giordano ed altri abitanti della Striscia di Gaza offrono al web la loro particolare versione delle “secchiate di ghiaccio”  e lo fanno in solidarietà con i bambini di Gaza, per mostrare al mondo cosa vuol dire vivere senza un elemento fondamentale alla vita ed in mezzo alle macerie. Ecco il video di Team Palestina pubblicato su YouTube.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: