ViaggiNews

Vacanze studio all’estero a rischio. Probabili tagli al progetto Erasmus

mercoledì, 20 agosto 2014

Getty Images

Getty Images

Il progetto “Erasmus” che ogni anno permette a moltissimi studenti di intraprendere l’esperienza formativa di un anno di studio all’estero sembra essere in pericolo. Gli studenti della Rete della Conoscenza e di Link, come si legge sull’Ansa, hanno infatti lanciato l’allarme sostenendo che la previsione di bilancio europeo per il 2015 preveda oltre un miliardo di euro di tagli alla voce “Ricerca ed innovazione”.

Sempre come si legge sull’Ansa, Alberto Campailla, portavoce nazionale di Link, coordinamento universitario, ha dichiarato in una nota: “Chiediamo ai neo europarlamentari italiani, alle forze politiche ed al Governo di intervenire in tutte le sedi istituzionali europee per affermare la necessità di salvaguardare il Progetto Erasmus e la mobilità delle studentesse e degli studenti in tutta Europa“.

Scatta poi l’appello al premier Renzi, chiedendogli di non utilizzare il Progetto Erasmus com mero spot nei confronti dei giovani e di fermare la manovra aumentando invece il fondo Erasmus nei vari paesi.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: