ViaggiNews

Ostia: uno squalo vicino alla riva scatena il panico – Video

martedì, 12 agosto 2014

squalo

Momenti di panico sulle spiagge di Ostia quando, vicinissimo alla riva, è stato avvistato uno squalo. La minacciosa pinna di un pescecane ha spaventato i bagnanti dello stabilimento la Marinella, struttura vicina alle spiagge libere della Tenuta Presidenziale, inducendoli a correre al riparo come nella celebre scena de “Lo squalo“.

Incurante del fuggi fuggi scatenato il signore dei mari ha percorso diverse centinaia di metri rimanendo sempre vicino alla riva e costringendo così i marinai di salvataggio di diversi altri stabilimenti a suonare il fischietto per far tornare in salvo i vacanzieri.

Stando alle dimensioni delle pinne la verdesca, questa la categoria dell’inaspettato ospite dei nostri lidi, avrebbe misurato il metro e mezzo di lunghezza e c’è già chi è pronto a giurare che si trattasse di due esemplari.

La verdesca viene considerata una specie pericolosa per l’uomo, anche se tra le varie categorie di squali che costituiscono una minaccia per le persone, risulta agli ultimi posti.

Questo non è il primo avvistamento di un pescecane sulle nostre spiagge. Solo poco tempo fa un’altra verdesca ha terrorizzato i bagnanti di Basesi e Olbia Tempi, mentre alcuni pescatori hanno avuto un incontro molto ravvicinato con un cucciolo di mako, un esemplare di squalo molto raro.

I nostri mari sono quindi così belli da attirare addirittura gli squali?

Fonte foto: web

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: