ViaggiNews

Week end low cost a Paestum, nella meravigliosa Magna Grecia

lunedì, 11 agosto 2014

paestum

Paestum, città della Magna Grecia/Roma – In Campania, a pochi chilometri dalla meravigliosa Costiera amalfitana e da quella cilentana, sorge una delle più belle città della Magna Grecia, Paestum, considerata patrimonio dell’umanità dall’U.N.E.S.C.O.

Paestum, che, in realtà, è la zona archeologica di Capaccio, risalente a più di 2500 anni fa, ospita tre magnifici e imponenti templi greci, dorici, forse quelli meglio conservati al mondo: il Tempio di Hera, il Tempio di Atena e il Tempio di Poseidone.

Recarsi in vacanza a Paestum vuol dire godersi, oltre alle meraviglie del sito archeologico, anche il bellissimo mare con le lunghe spiagge sabbiose contornato dalla natura incontaminata della macchia mediterranea.

Paestum e dintorni, cosa vedere

Oltre a visitare la meravigliosa zona archeologia, della quale si resterà letteralmente affascinati, è possibile recarsi nei luoghi limitrofi ricchi di bellezze. Infatti da Paestum partono, giornalmente, escursioni in barca alla volta della Costiera Amalfitana, di Sorrento, Capri e anche escursioni guidate per visitare la bella Pompei e l’imponente Vesuvio nonché verso il Parco Nazionale del Cilento dove è possibile praticare trekking.

Dove dormire

Numerose le strutture alberghiere presenti in questo tratto di costa dove il mare è cristallino, tanti gli alberghi, i camping sul mare, i bed and breakfast e la stanze in affitto. Trascorrere un week end (2 notti) a Paestum in una camera doppia costa da 140 euro a stanza (clicca qui per maggiori informazioni sulle disponibilità e sui costi).

Come arrivare

In Auto

Provenendo da Nord percorrere l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, uscire a Battipaglia e imboccare la statale 18
Per chi proviene da Sud sulla A3 uscire a Eboli e imboccare la SS 18

In Treno
Salerno e Battipaglia sono le fermate principali sulla tratta Napoli-Reggio Calabria, da qui, poi, proseguono i treni regionali per le stazioni di Capaccio e di Paestum. Diversi i collegamenti anche con la città di Napoli. Per maggiori informazioni consultare il sito di Trenitalia.

In Bus
Le autolinee regionali della SITA collegano Paestum con le città di Salerno, Napoli e le altre località turistiche del Cilento.

In Aereo
L’aeroporto più vicino è quello Internazionale di Capodichino, a Napoli, distante circa 100 chilometri.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: