ViaggiNews

Arriva la luna più grande dell’anno. Il 10 agosto l’appuntamento con la seconda Superluna

sabato, 9 agosto 2014

Getty Images

Getty Images

Domenica 10 agosto 2014, alzando lo sguardo al cielo, potremo osservare una super Luna oltre alle classiche stelle cadenti della notte di San Lorenzo. E’ la seconda volta che la si può osservare, la prima era stata il 19 di marzo, e la prossima sarà il 9 di settembre.

Come si legge sul sito dell’Unione degli Astrofili Italiani, con questa espressione si indica una Luna Piena che si verifica al perigeo, cioè quando essa si trova alla minima distanza dalla Terra.  Ciò avviene perchè la Luna percorre un’orbita ellittica e non circolare attorno alla Terra, per cui nell’arco di un mese la distanza Terra-Luna varia tra un valore minimo, appunto il perigeo, e un valore massimo, l’apogeo.

Come conseguenza della forma ellittica dell’orbita lunare, il diametro apparente della Luna che osserviamo dalla Terra non sarà sempre il medesimo: all’apogeo la Luna ci apparirà leggermente più piccola rispetto a quando si trova al perigeo.

Ad occhio nudo è difficile cogliere la differenza tra le dimensioni apparenti della Luna al perigeo e all’apogeo, ma in questo caso ci viene in aiuto la fotografia, perché basta confrontare due scatti della Luna ripresi in corrispondenza di questi due momenti, per rendersi conto della grande differenza. L’effetto che può produrre una Luna piena al perigeo è un lieve aumento, pari a ben 15 cm, del dislivello tra la bassa marea e l’alta marea.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: