ViaggiNews

Sardegna, invasione di meduse giganti

giovedì, 7 agosto 2014

medusaSardegna invasa da meduse giganti – La costa orientale della Sardegna è invasa da meduse giganti (cappello di circa 50 cm) avvistate a circa 100 metri dalla spiaggia al largo dell’Ogliastra in particolare nelle acque di Lotzorai. Il mar Mediterraneo quest’estate ha registrato un notevole incremento della presenza di meduse: ciò è dovuto sia al surriscaldamento globale sia alla pesca intensiva che toglie i predatori di questo animale.  Sebbene la forma gigante è molto più probabile che sia giunta a noi dai mari tropicali attraverso i due ingressi del Mediterraneo, ovvero lo stretto di Suez e quello di Gibilterra. 

Nel frattempo anche nell’Adriatico si è registrato un aumento della presenza di meduse, tanto che moltissimi stabilimenti balneari sia della costa adriatica che di quella tirrenica si stanno attrezzando con reti anti-meduse. In ogni caso, per quanto urticanti e potenzialmente molto pericolose, le meduse giganti presenti ora nel Mare Nostrum non hanno niente a che vedere con le loro parenti avvistate in Giappone di cui un esemplare misurava quasi 2 metri.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: