ViaggiNews

Belgrado: una città nuova nel cuore dell’Europa

mercoledì, 6 agosto 2014

 

belgrado

Belgrado vista della città

La nuova Belgrado è pronta! Pronta ad essere di nuovo capitale della Serbia, pronta per l’Europa, pronta per i turisti che la vorranno ammirare, magari dall’alto della sua collina/fortezza chiamata Kalemegdan da dove lo sguardo spazia sulle pianure circostanti segnate dal placido scorrere dei fiumi Danubio e Sava.

Una città che ha visto passare tante popolazioni e dominazioni diverse, che da un lato hanno arricchito la cultura, il cibo e le tradizioni, ma dall’ altro hanno anche scavato un solco profondo tra intolleranze e brutte storie di razzismo, fino ad arrivare ai tristi e recenti fatti culminati con scontri e bombardamenti della Nato nel 1999 durante la guerra civile nei Balcani.

Oggi la nuova Belgrado, capitale di uno stato giovane e proiettato verso l’ Europa, è pronta a farsi scoprire e  i turisti possono approfittare di visitare un luogo ancora fuori dal turismo di massa, godendo della possibilità di immedesimarsi completamente nella vita locale, mangiando, camminando e vivendo nei luoghi più autentici della città.

Belgrado: cosa vedere

Belgrado si vanta si ospitare molti musei nazionali di notevole importanza, tra i più importanti segnaliamo:

  • il Museo Nazionale della Serbia, che ospita più di 400.000 opere d’arte dal Medioevo ai giorni nostri;
  • il Museo della Storia Militare dove si trovano cimeli risalenti già dagli antichi romani;
  • il Museo di Arte Contemporanea ed un singolare Museo di Arte Africana con opere provenienti da molte tribù del continente.

La città è anche nota per la vivace scena musicale e teatrale tant’è che uno dei monumenti più apprezzati è proprio il Teatro Nazionale di Serbia dove si svolgono kermesse di musica, danza e teatro che richiamano star internazionali da tutto il mondo, mentre il popolo giovane delle notti serbe si da appuntamento nel quadrante “Novi Beograd” un vero concentrato di pub, discoteche e bar di cui molti all’ aperto, che offrono divertimento per tutti e per tutte le tasche. Vi consigliamo, una volta scelto il locale giusto per voi, di gustare le famose birre serbe che stanno avendo un ottimo successo anche a livello internazionale.

Belgrado: dove dormire

La città vanta un’ottima disponibilità alberghiera: piccoli hotel a gestione familiare, grandi e lussuosi alberghi di recente costruzione fino alle strutture appartenenti a famosi brand. Un’insolita concentrazione di ostelli andrà invece incontro a chi dispone di un inferiore budget. 

Belgrado è una città proiettata al futuro, che ha fatto tesoro degli errori del passato per diventare di nuovo un punto di riferimento per tutta l’area balcanica e per il resto d’Europa e che aspetta i turisti per offrire un soggiorno di qualità ancora a misura d’uomo e di portafoglio.

Buon viaggio!

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: