ViaggiNews

Vacanze al mare in treno, il biglietto è gratis

sabato, 2 agosto 2014

Al Mare In Treno

Al mare in treno nella bella Romagna/Roma – Questa iniziativa “Al mare in treno 2014”, valida fino al 31 dicembre 2014, è resa possibile grazie alla collaborazione tra l’Assessorato al Turismo della Provincia di Rimini, il Comune di Riccione e le Associazioni Albergatori di Riccione e Rimini e Cattolica, che hanno deciso di rendere, in questo modo, ancora più appetibile una vacanza in Romagna.

Scegliendo il treno come mezzo per recarsi in vacanza gli alberghi indicati sul sito almareintreno.it rimborseranno ai loro ospiti il costo del biglietto Trenitalia. Il costo del biglietto sarà rimborsato dagli albergatori nel momento del saldo del soggiorno dietro presentazione del titolo di viaggio.

Al mare in treno, tipologie di rimborso

Per coloro che soggiorneranno una settimana in albergo verrà rimborsato solo il biglietto di andata per un massimo di 40 euro a persona per gli alberghi a 3 o 4 stelle e 25 euro a persona per gli alberghi di categoria a 1 o 2 stelle. Se, invece, il soggiorno si prolungherà per due settimane sarà rimborsato anche il biglietto di ritorno, sempre con la stessa limitazione di importo. Per di più vengono rimborsati anche i biglietti utilizzati per l’autobus che dalla stazione conduce fino in albergo.

Inoltre tutti coloro che aderiranno a questa iniziativa riceveranno la Carta Vantaggi con la quale si otterranno agevolazioni come ingressi scontati o, addirittura, gratuiti in musei e castelli della Provincia di Rimini.

E allora non ci resta che prendere l’occasione al volo e scegliere di viaggiare in treno per giungere nelle città di Rimini, Riccione e Cattolica dove il divertimento è assicurato.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: